Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Parco Naturale di Montseny

Parco Naturale del Montseny

Barcelona

L'anello verde di Barcellona

Questo parco costituisce il cuore della Riserva della Biosfera del Montseny, riconosciuta nel 1978 dal'UNESCO e ampliata nel 2014 fino a una superficie di 50.000 ettari. Il Parco Naturale di Montseny è integrato in una rete di spazi naturali protetti che formano un anello verde.

Il Massiccio del Montseny si trova sulla sierra pre-litoranea catalana, a cavallo di tre territori: l'Osona, la Selva e il Vallès orientale. È costituito da materiali di origine molto eterogenea. Il massiccio si articola in tre grandi complessi montuosi: il Turó de l'Home (1706 m) e Les Agudes (1703 m), il Matagalls (1697 m) e il Pla de la Calma. L'asprezza dei rilievi con montagne che si stagliano su valli solcate da torrenti e i boschi frondosi danno vita a un paesaggio spettacolare, di singolare bellezza. Le differenze climatiche del Montseny sono all'origine della sua grande varietà paesaggistica: leccete (sui versanti inferiori), sughereti (nelle zone rocciose), pinete, rovereti sub-mediterranei, faggete e boschi di abeti, oltre a vegetazione riparia e formazioni rupestri. Dal punto di vista faunistico il parco è habitat di comunità diffuse a livello mediterraneo e centroeuropeo. Da segnalare in particolare la presenza del toporagno, il tasso, il ghiro, il ciuffolotto, la beccaccia, il tritone dei Pirenei, la rana temporaria, il colubro d'Esculapio e il cinghiale.

Parco Naturale del Montseny


Barcellona  (Catalogna)

Tipo di spazio:Parco naturale Superficie:50.000 ettari E-mail:p.montseny@diba.cat Tel.:+34 938475102 Sito web:Parco Naturale del Montseny

Barcellona (Catalogna):

Sant Celoni, Aiguafreda, Sant Esteve de Palautordera, 

Girona (Catalogna):

Viladrau, Sant Hilari Sacalm

Informazioni utili

Cosa sapere


  • Informazioni culturali

    All'interno del parco è possibile visitare più di una dozzina di chiesette di montagna in stile romanico, tra cui le chiese parrocchiali di Montseny, El Brull, Sant Marçal, Sant Martí del Montseny e Aiguafreda de Dalt.

  • Informazioni ambientali

    La vegetazione e la fauna sono caratterizzate da specie tipiche delle zone centroeuropee nelle parti alte del massiccio e da specie appartenenti agli habitat mediterranei nelle zone più basse.

  • Informazioni visite

    Da Granollers si imbocca l'autostrada E-15. A Sant Celoni si prende la strada per Montseny ed El Brull o quella per Campins e Viladrau. L'accesso è più veloce da Sant Celoni. Il parco naturale è attraversato da una strada e da vari sentieri.