Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Cattedrale di León

Via dell'Argento e dintorni nella provincia di León

leon-via-argento-provincia

Percorri in macchina la Via dell'Argento all’altezza della provincia di León

Ti diamo qualche consiglio per conoscere la Via dell'Argento nei pressi della provincia di León, zona centro-settentrionale della Spagna in Castiglia e León. La Via dell'Argento era una grande strada romana che attraversava il paese da nord a sud ai tempi dell'Impero Romano. Era la principale via commerciale e oggi è il punto di partenza di un importante itinerario turistico che unisce le Asturie, al nord, con l'Andalusia, al sud. 

Le città della Via dell'Argento

Distanza:115Km Spostamento: In automobile

La Bañeza si trova a sud e presenta vari edifici in stile modernista. Tutti i sabati si tiene un popolare mercato. Ogni anno ospita un divertente Carnevale e un emozionante campionato di moto nelle strade della città.Astorga è una nota tappa del Cammino di Santiago e della Via dell'Argento. È una città cinta di mura dalla grande bellezza, in cui si distinguono la Cattedrale e il Palazzo Episcopale, progettato da Antoni Gaudí. La città conserva anche molti ricordi del proprio passato romano.León è la capitale della provincia. È una città molto gradevole da percorrere a piedi ed è possibile visitare la Cattedrale, la Basilica di San Isidoro o la Casa Botines (opera modernista di Gaudí). Per vivere appieno la sua atmosfera, bisogna passeggiare attraverso il Barrio Húmedo e fare tappa in alcuni dei sui molti ristoranti.La Pola de Gordón ingloba vari centri abitati ubicati nell'ambiente naturale della Riserva della Biosfera dell'Alto Bernesga. Al suo interno ospita uccelli rapaci come l'aquila reale o il falco pellegrino e mammiferi come il lupo iberico o l'orso bruno.

Palazzo di Gaudí e Cattedrale di Astorga

Nei dintorni

Spostamento: In automobile

Maragatería o Via dell'Oro comprende varie località intorno alla città di Astorga, la cui caratteristica comune è il fatto di essere state sfruttate per l'estrazione dell'oro ai tempi dei Romani. Le più popolari sono Castrillo de los Polvazares, Rabanal del Camino, Turienzo los Caballeros e Val de San Lorenzo. Si trovano tutte a meno di 25 chilometri da Astorga.El Bierzo è la zona nord-occidentale della provincia e presenta luoghi che vale davvero la pena visitare come Villafranca del Bierzo e Ponferrada, legate al Cammino di Santiago e dotate di importanti complessi monumentali. Si trova a circa 100 chilometri da Astorga e possiede spazi naturali di grande bellezza come gli Ancares e Las Médulas.Las Médulas sono considerate le maggiori miniere a cielo aperto del periodo romano e sono state dichiarate Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Si trovano a Carucedo, a circa un'ora di auto da Astorga, e il loro paesaggio è spettacolare.

Las Médulas e le mura di Ponferrada, Castiglia e León

Consigli e raccomandazioni

  • Per saperne di più sull'itinerario, puoi consultare il sito web ufficiale delle città che ne fanno parte.
  • La città principale è León, raggiungibile da Madrid in circa due ore grazie al treno ad alta velocità.
  • Comuni inclusi nel percorso: La Bañeza, Astorga, León e La Pola de Gordón.
  • Il tragitto è lungo in totale 115 chilometri e percorre le strade A6, AP71 e N630.
  • La provincia di León si distingue per i prodotti derivati dalla maialatura, per la gustosa frutta e per i vini e i liquori che produce. Tra i suoi salumi si distingue la cecina (a base de carne vaccina o equina). I piatti più popolari comprendono l'ottimo cocido maragato (zuppa di ceci e carne) e il gustoso botillo (carne di maiale speziata, marinata e affumicata). Per quanto riguarda la frutta, sono famose le mele renette e le pere conference. La zona ospita, inoltre, l'Itinerario Enoturistico del Bierzo, che offre numerose attività turistiche riguardanti il vino e la possibilità di assaporarne alcuni intensi e molto espressivi.