Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Sbarco nella Processione vichinga di Catoira

Processione Vichinga

Festa di Interesse Turistico Internazionale
Pontevedra

Ogni prima domenica di agosto, gli abitanti di Catoira mettono in scena un particolare spettacolo: le invasioni vichinghe subite mille anni fa.

Migliaia di persone si recano ogni prima domenica di agosto in questa località della Galizia per partecipare a questa divertente festa popolare. Dal 1960, gli abitanti di Catoira, travestiti da guerrieri vichinghi, rappresentano l’attacco pirata alla città.

La festa comincia alle 10.00 circa, con l'esibizione di gruppi folcloristici nelle vie di Catoira e nel luogo della celebrazione, le Torri dell’Ovest. Si tratta di un complesso fortificato del IX secolo (uno dei patrimoni archeologici e storici più importanti della Galizia che, nel corso dei secoli, ha opposto resistenza all’attacco di eserciti), che conserva i resti di due torri e un eremo dedicato all’apostolo Giacomo. In questo luogo, si allestisce un mercatino medievale e, a mezzanotte, si accolgono i pellegrini con cozze e vino dell’Ulla.Dopodiché, arriva il piatto forte dei festeggiamenti: lo sbarco. A bordo di quella che è la riproduzione di una nave vichinga dell'XI secolo, arrivano gli invasori dal nord con l’obiettivo di conquistare le Torri dell’Ovest. Gli abitanti della città provano a resistere ed è in quel momento che si simula una battaglia, nella quale i partecipanti finiscono completamente zuppi di vino. Dopo la lotta, tutti consumano un pasto campestre per fraternizzare, vivacizzato dal suono delle “gaitas” tipiche e con prodotti locali come il polpo, le sardine arrosto, le “empanadas”... Il divertimento continua fino a sera, con la festa popolare che si organizza e si completa con altre attività, come un discorso inaugurale o la rappresentazione di un’opera teatrale.

Processione Vichinga


Catoira, Pontevedra  (Galizia)

*In attesa di conferma

Galleria

In immagini