Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Processione del Encuentro durante la Settimana Santa di Gandía (Valencia)

Pasqua di Gandía

Festa di Interesse Turistico Nazionale
Valencia-València

Tra marzo e aprile, la località di Gandía (Valencia) celebra la sua Pasqua, dichiarata Festa di Interesse Turistico Nazionale. 

Anche se si ritiene che le sue origini risalgano al Medioevo, esistono prove che attestano che la festa si celebra in città dalla fine del XIX secolo e, in modo continuativo, anno dopo anno, dal 1952. Il momento più autentico della Pasqua di Gandía è la “Visitatio Sepulchri”, una rappresentazione liturgica annuale istituita nel 1550 da San Francisco de Borja, patrono della località. Si svolge il Sabato Santo e racconta la sepoltura di Cristo, la visita delle “Marie” al sepolcro e l’apparizione dell’angelo che annuncia la resurrezione. Inoltre, tra il lunedì e la domenica della Settimana Santa (fine marzo o aprile), si svolgono diverse processioni attraverso la città, tra cui spiccano l’Incontro del giovedì sera tra Nuestro Padre Jesús Nazareno e la Virgen Dolorosa; la Processione della Santa Sepoltura nella serata del Venerdì Santo; e l’Incontro di Gesù risorto con la Vergine Maria, che ha luogo il giorno della Domenica di Resurrezione.La Pasqua di Gandía è una manifestazione religiosa, ma anche un evento culturale di carattere collettivo, dato che coinvolge tutti gli abitanti e si nutre della partecipazione cittadina. 

Pasqua di Gandía


Gandía, Valencia-València  (Comunità Valenciana)

Galleria

In immagini