Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Veduta di Cala Macarelleta a Minorca, isole Baleari

Alcune delle spiagge nudiste più belle della Spagna

none

Hai sicuramente già sentito parlare della bellezza e della varietà delle spiagge spagnole: di sabbia dorata, di sabbia nera vulcanica, estese per chilometri, nel cuore di una natura selvaggia, piccole cale dal color turchese... Ma sapevi anche che puoi trovare più di 400 spiagge naturiste in cui potrai prendere il sole senza costume in assoluta tranquillità? La verità è che gli 8.000 chilometri di costa della Spagna permettono di fare molto. Sebbene la cosa migliore sia scegliere la spiaggia nudista più comoda a seconda del tuo itinerario di viaggio, qui troverai una piccola selezione di alcune fra le più incantevoli. Entra in contatto con l’ambiente e vivi una sensazione di libertà.

  • Veduta della spiaggia di Torimbia, a Llanes, Asturie

    Spiaggia di Torimbia, nelle Asturie

    Protetta da alcune scogliere alte oltre 50 metri, questa spiaggia è sin dagli anni ‘60 un punto di riferimento del nudismo nelle Asturie. È accessibile attraverso un sentiero pedonale. Una volta lì, scoprirai che in un certo senso conserva ancora la sua aria hippy. La sua forma a conchiglia, la sabbia dorata e il fascino del paesaggio verde del nord ti conquisteranno. In alta stagione offre anche un chiosco in cui potrai degustare i piatti tipici delle Asturie.

  • Spiaggia di Covachos a Soto de la Marina, Cantabria

    Spiaggia di Covachos, in Cantabria

    Proseguiamo nel Nord della Spagna con questa spiaggia che deve il suo nome alle grotte nascoste fra le rocce. Anch’essa gode di una lunga tradizione naturista e presenta un particolare che ti affascinerà: quando c’è la bassa marea, emerge una piccola lingua di sabbia che la collega all’isolotto di Castro, regalandoti la sensazione di camminare sull’acqua. Lo splendore di questo luogo della Cantabria è incredibile. Ti consigliamo di procedere con prudenza fino alla spiaggia, visto che la discesa verso il litorale è un po’ difficile. Alcuni visitatori preferiscono parcheggiare nella vicina spiaggia di Arnía e camminare lungo la costa fino alla spiaggia di Covachos.In Cantabria troverai anche un’altra nota spiaggia nudista: quella di Valdearenas, a Liencres.

  • Veduta della spiaggia di Combouzas ad Arteixo, A Coruña, Galizia

    Spiaggia di Combouzas, in Galizia

    È una tra le spiagge migliori della zona per praticare il naturismo. Dovrai viaggiare fino a Barrañán (nel comune di Arteixo, A Coruña) per scoprirla. Si tratta di una spiaggia aperta e con un buon vento, ed è dunque ideale per praticare il surf. Peraltro, per queste caratteristiche dovrai fare il bagno in mare con attenzione. Avrai anche a disposizione un chiosco, bagni, servizio di salvataggio o docce. 

  • Particolare della spiaggia di Cantarriján ad Almuñécar, Granada, Andalusia

    Spiaggia di Cantarriján, in Andalusia

    Se hai in programma un viaggio ad Almuñécar, nella provincia di Granada, potrai trovare questa spiaggia piccola (lunga non più di 400 metri) e graziosa. È una delle spiagge nudiste più note dell’Andalusia e si trova nel cuore del parco naturale delle scogliere di Maro-Cerro Gordo: il contatto diretto con la natura qui è garantito. Ti conquisteranno le sue acque cristalline. Inoltre avrai a disposizione docce, chioschi, amache... Considera che in estate l’accesso alle auto è limitato, per cui dovrai raggiungere la spiaggia a piedi o con un servizio di minibus. Un’altra spiaggia andalusa non solo splendida ma anche piacevole è quella di Bolonia (a Tarifa, Cadice). Anche se questa spiaggia possiede una zona adatta alle famiglie, tra Bolonia, Punta Paloma e i bagni di Claudia troverai un insieme di cale ideali per il nudismo.

  • Veduta della spiaggia di Maspalomas a Gran Canaria, isole Canarie

    Spiaggia di Maspalomas, isole Canarie

    La puoi trovare a Gran Canaria. Con i suoi 2.710 metri di lunghezza e la sua vasta estensione di dune, è una delle spiagge più incantevoli e famose di tutta l’isola. Qui si possono trovare amanti delle passeggiate, surfisti o nudisti a seconda della zona. Per raggiungere la zona nudista di Maspalomas dovrai camminare un paio di chilometri fino ad arrivare al chiosco numero 4 della spiaggia. 

  • Veduta di Cala Macarelleta a Minorca, isole Baleari

    Cala Macarelleta, a Minorca

    Raggiungere questa caletta vergine dalle acque straordinariamente trasparenti è come arrivare in un piccolo paradiso. Dovrai venire qui a piedi dalla cala Macarella, ma quello che troverai merita la passeggiata. In alta stagione è di solito molto frequentata e vi si possono trovare sia nudisti sia persone in costume da bagno. Goditi il panorama da favola e considera che l’accesso in auto non è consentito in estate per tutelare meglio quest’area naturale protetta.  È possibile usufruire di una linea di autobus che collega Ciutadella a Macarella.

  • Spiaggia di El Torn a l

    Spiaggia di El Torn a Tarragona, Catalogna

    La puoi trovare a L'Hospitalet de l'Infant, Tarragona. È considerata una delle migliori spiagge naturiste della Spagna. Perché? Perché nel corso degli anni l’associazione e il campeggio naturista della zona hanno perfettamente curato l’ambiente in cui è inserita. Ti affascinerà con la sua sabbia fine e dorata, il suo paesaggio di dune e pinete e il piacevole sentiero Camino de ronda di El Torn. Ti offre ogni tipo di servizio che renderà il tuo soggiorno più comodo.Se vorrai, potrai anche avvicinarti all’isolotto di El Torn, un punto panoramico che conserva i resti di una torre di vedetta e dal quale potrai ammirare uno stupendo panorama delle scogliere.

  • Particolare della spiaggia della Musclera ad Arenys de Mar, Barcellona, Catalogna

    Spiaggia di La Musclera, a Barcellona, Catalogna

    Confina con il comune di Caldes d’Estrac. È una spiaggia grande e dispone di servizi di docce, pulizia e un chiosco. È un ambiente familiare e possiede un tratto di circa 200 metri, nella parte di levante, in cui è possibile praticare il nudismo. Potrai accedervi lasciando l’automobile nel porto di Arenys de Mar. Una volta giunto, goditi la zona in quanto ti troverai in un’area d’interesse naturale che ospita specie come il nasturzio marino, la centinodia marina o la spergularia marina.

Potrai scoprire e localizzare tutte le spiagge nudiste presenti in Spagna in questa mappa della Federazione spagnola di naturismo. Quale sarà la tua scelta per lasciare a casa il costume?

Scopri di più su...