Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza

Fortezza della Mota

Jaén

Sulla sommità di un rilievo che domina l'attuale nucleo di Alcalá la Real, si conservano i resti della primitiva città andalusì e degli edifici costruiti dopo la Riconquista.

Su questo strategico colle si trovava una vera città andalusì, con moschea maggiore, fortezza, zona residenziale e mercato, i cui resti sono stati riportati alla luce dopo diversi scavi archeologici. Tra gli elementi conservati spicca la chiesa abbaziale di Santa Maria la Mayor, edificio gotico-rinascimentale (secc. XVI-XVII) abbandonato, come il resto dell'insediamento, a partire dal XVIII secolo, dopo il trasferimento dei suoi abitanti sulla pianura attualmente occupata dalla città. La fortezza è un recinto a pianta triangolare, ricostruito nel XVI secolo, con torri sugli angoli tra cui spicca il mastio alto 20 metri. Esistono ancora alcuni tratti, torrioni (Torre della Cárcel) e porte (Porta dell'Imagen) del perimetro cinto da muro, uno dei più estesi di tutta l'Andalusia.  

Fortezza della Mota


Calle Castillo de la Mota, s/n

23680  Alcalá la Real, Jaén  (Andalusia)

E-mail:turismo@alcalalareal.es Tel.:+34 953102717 Sito web://www.tuhistoria.org