Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Parco naturale dell’Isola di Lobos, Fuerteventura

Isola di Lobos, un paradiso dove rilassarsi

Fuerteventura

L’isola di Lobos ha un'estensione di appena sei chilometri quadrati ed è un tesoro naturale disabitato, a due chilometri dall’isola canaria di Fuerteventura. Vi si accede solo via mare, ma sono svariate le compagnie che dal vicino porto di Corralejo ti consentiranno di scoprire un paesaggio che durante secoli non ha subito cambiamenti.

Un piacere nell’acqua... Di origine vulcanica, come tutte le Isole Canarie, Lobos deve il suo nome al fatto che in passato erano presenti qui le foche monache, chiamate in spagnolo anche lobos marinos (lupi di mare) Sebbene oggi non ve ne siano più, l'isola continua ad essere un richiamo naturale per chi desidera godersi un paradiso quasi incontaminato con 3.000 ore di sole all’anno. Circondata dalle acque trasparenti, Lobos è il luogo perfetto per scoprire spiagge tranquille e semideserte. Las Caleras, o La Concha, così chiamate per la loro forma, sono scenari idilliaci dove fare il bagno.Inoltre, i surfisti troveranno nella zona sud-occidentale dell’isola una grande onda proveniente da destra, con cui fare pratica in uno scenario indimenticabile. Anche la proposte che i sub potranno trovare qui sono interessanti. È sufficiente indossare la maschera da sub per scoprire un fondale marino ricco di vita.

Mappa localizzazione dell’Isola di Lobos

E sulla terraferma Vari itinerari attraversano la superficie dell’isola. Il più lungo è quello che arriva fino a La Caldera, il punto più alto dell’isola. Da lì potrai scoprire le vedute panoramiche che i suoi 127 metri di altezza offrono sulle isole di Fuerteventura e Lanzarote. Ricorda di indossare calzature comode e protezione solare.Un’altra attrazione è la flora locale. Specie come il semprevivo o la tetraena fontanesii, che troverai solo in quest’isola, sono presenti in molti sentieri. Inoltre, potrai contemplare la fauna, soprattutto gli uccelli, per cui sarà meglio portare un binocolo per apprezzarli in volo.Una buona conclusione, dopo questa passeggiata canaria, può essere fermarsi nel Chiringuito de Antoñito, el Farero, l'unico ristorante dell’isola. Situato a El Puertito, accanto al molo, propone piatti a base di pesce fritto e risotti. In questo modo sarà possibile chiudere in bellezza un’esperienza unica in una delle isole più incantevoli della Spagna.

Isola di Lobos, Fuerteventura