Aggiornamenti COVID-19

Consigli per viaggiare in sicurezza
Parco Naturale di Las Ubiñas - La Mesa

Parco Naturale di Las Ubiñas-La Mesa

Asturias

La varietà nell'entroterra delle Asturie

  Situato nella parte meridionale delle Asturie, nel 2012 questo parco naturale è stato dichiarato riserva della Biosfera dall'UNESCO per la ricchezza biologica e l'ottimo stato di preservazione. Si tratta di un territorio montano all'interno del quale spicca la Peña Ubiña, il secondo rilievo della regione per altezza (oltre 2400 metri).

  Si estende tra i comuni di Teverga, Quirós e Lena. Pur con una grande prevalenza di faggi, questo territorio naturale accoglie più della metà delle famiglie vegetali delle Asturie. La fauna cantabrica si trova ben rappresentata, con specie come l'orso bruno.   Il Parco Naturale di Las Ubiñas-La Mesa è attraversato da vari corsi d'acqua; in particolare il fiume Val de Sampedro forma una gola all'interno della quale si apre la cavità della Cueva Huerta, dichiarata Monumento Naturale. Il suo paesaggio è stato modellato per secoli da uno sfruttamento del territorio basato prevalentemente sull'allevamento. Per questo motivo, al valore archeologico e architettonico della zona si aggiunge la ricchezza etnografica, perché la popolazione ha saputo conservare tradizioni locali e artigianato, gastronomia e folklore propri.  

Parco Naturale di Las Ubiñas-La Mesa


Lena, Asturie  (Principato delle Asturie)

Tipo di spazio:Parco naturale Superficie:32,63 ettari Tel.:+34 985497608 (Oficina de Turismo de Lena) Tel.:+34 985764293 Sito web:Parco Naturale di Las Ubiñas-La Mesa Tel. prenotazioni:+34 985768160

Asturie (Principato delle Asturie):

Lena, Teverga, Quirós

Informazioni utili

Cosa sapere


  • Informazioni culturali

    Questa zona ospita uno dei siti di arte rupestre più ricchi della Spagna nordoccidentale (Grotte Rupestri di Fresnedo), con rappresentazioni pittoriche dell'Età del Bronzo e dell'Età del Ferro. Qui si snoda anche il Camino Real de la Mesa, un'antica strada romana che collegava il territorio con l'altopiano di León. Nei paesini della zona si possono ammirare begli esempi dell'architettura tradizionale delle montagne asturiane, con abitazioni di pietra e balconi di legno.

  • Informazioni ambientali

    Per quanto riguarda la flora, undici delle 19 serie vegetali che popolano le Asturie si trovano rappresentate all'interno del Parco Naturale di Las Ubiñas - La Mesa. Oltre a macchie di faggi è possibile trovare roveri, querce e betulle. Le grandi distese di pascoli accolgono tre esemplari di flora a rischio: il narciso delle Asturie, il narciso a trombetta e la genziana. Oltre all'orso bruno, la fauna del Parco Naturale di Las Ubiñas - La Mesa annovera, invece, specie come l'aquila reale, l'urogallo della Cantabria, la nutria e il desman. Inoltre il Monumento Naturale di Cueva Huerta dà rifugio a diverse famiglie di pipistrelli.  

  • Informazioni visite

    Il Parco Naturale di Las Ubiñas-La Mesa possiede diversi centri presso i quali i visitatori possono ottenere informazioni sull'ambiente naturale. Sono distribuiti in vari punti del parco: Centro di Interpretazione del Parco Naturale di Las Ubiñas-La Mesa (La Plaza, Teverga), Centro di Interpretazione del Parco nel Museo Etnografico di La Fábrica (Quirós) e Centro di Interpretazione del Parco legato al massiccio di Peña Ubiña (Tuiza de Arriba, Lena).