Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Donna che osserva esemplari di uccelli in un parco naturale

4 Parchi Nazionali in Spagna in cui fare birdwatching

none

In Spagna troverai luoghi naturali dalla grande biodiversità. Zone protette in cui la flora e la fauna hanno piena libertà, ideali per l’avvistamento degli uccelli.

  • Un gruppo di fenicotteri che riposa nelle Paludi del Guadalquivir nel Parco Nazionale di Doñana, Huelva

    Parco Nazionale di Doñana

    Tra Huelva e Siviglia si trovano tre ecosistemi che, insieme, danno luogo a una delle più grandi biodiversità d’Europa. Zone umide, dune mobili e riserve sono il rifugio di molti uccelli migratori e di altri in pericolo di estinzione, come l’aquila imperiale. Questo parco è attraversato ogni anno da oltre 200.000 uccelli di circa 300 specie diverse.

  • Sinistra: Otarda comune / Centro: Panoramica del Parco Nazionale di Cabañeros / Destra: Avvoltoi monaci nel Parco Nazionale di Cabañeros, Ciudad Real

    Parco Nazionale di Cabañeros

    In questo parco potrai passeggiare all’interno di uno dei grandi boschi mediterranei d’Europa, con oltre 22 specie vegetali di interesse o in situazione di vulnerabilità. È, inoltre, una zona di protezione speciale (ZECO) sin dal 1988, con 198 specie, di cui circa il tre percento è a rischio di estinzione a livello mondiale.

  • Vista del Parco Nazionale dei Picos de Europa, Asturie

    Parco Nazionale dei Picos de Europa

    È il parco nazionale più antico della Spagna. I suoi oltre 64.000 ettari si estendono tra le Asturie, la Castiglia e Leon e la Cantabria. Grazie alla sua altitudine, vi potrai avvistare una grande quantità di uccelli rapaci. E, con un po’ di fortuna, potrai osservare anche qualche gallo cedrone, una specie autoctona a rischio di estinzione.

  • Sinistra: Gipeti / Centro: Escursionista che percorre la “Faja de las flores”, nel Parco Nazionale di Ordesa e Monte Perdido, Huesca / Destra: Gipeti che sorvolano il Monte Perdido, Huesca

    Parco Nazionale di Ordesa e Monte Perdido

    Si tratta del secondo parco nazionale più antico di Spagna e fa parte del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Si trova a Huesca e occupa parte dei Pirenei: qui vedrai soprattutto uccelli rapaci, tra cui l’avvoltoio barbuto, uno dei più grandi.

Osservare gli uccelli e vedere come convivono in diversi luoghi della Spagna sarà senza dubbio un’esperienza indimenticabile.

Scopri di più su...