Paesaggio di pascoli ad Arroyo de la Luz, in provincia di Cáceres (Estremadura)

Ecco alcuni itinerari perfetti per visitare la Spagna se sei interessato alla cultura e alla storia. Si tratta di ampi percorsi che attraversano aree molto vaste e che permettono di scoprire il retaggio delle civiltà che hanno abitato queste terre. Sono viaggi che è possibile adattare a seconda del tempo a disposizione e che consentono di scoprire i principali monumenti storici. Si snodano su strade che si addentrano nelle tradizioni dei paesi che attraversano e che trasformano in realtà i versi di Machado: “Viandante, non c’è cammino, il cammino si fa andando”.

  • Ponte romano e Cattedrale di Salamanca.

    Fu la grande strada dell’Impero Romano in Spagna. In passato il tracciato univa il nord e il sud della Hispania romana, mentre oggi porta a destinazioni di grande interesse come Siviglia, Cáceres, Salamanca, León, Gijón e Mérida. Quest’ultima custodisce uno dei complessi archeologici romani meglio conservati del mondo, dichiarato Patrimonio Mondiale dall’UNESCO, così come lo sono diversi monumenti di altre tappe dell’itinerario, come Siviglia, Cáceres, León o Salamanca.

    Visualizza

  • Monastero di Yuste, a Cuacos de Yuste (Estremadura)

    Fu l’ultimo viaggio dell’imperatore Carlo V e oggi puoi riviverlo grazie a questo itinerario che attraversa le regioni della Cantabria, della Castiglia e León e dell'Estremadura. Il percorso comincia a Laredo (Cantabria), dove giunse l’imperatore nell’anno 1556 per intraprendere il tragitto fino al Monastero di Yuste (situato a Cuacos de Yuste, Estremadura). In questo luogo visse i suoi ultimi giorni lontano dalla vita pubblica.

    Visualizza

  • Carmona, Siviglia

    Tradizione, arte e cultura popolare sono i segni distintivi di questo itinerario che si addentra nella regione dell’Andalusia, nella Spagna meridionale. Il percorso ti consentirà di scoprire 10 paesi distribuiti tra Jaén, Cordova e Siviglia. Potrai partecipare a feste popolari come la Pasqua, scoprirne l’artigianato e assaporarne la gastronomia più tipica.

    Visualizza

  • Arte Rupestre nella Grotta Las Chimeneas, in Cantabria.

    Ecco i primi musei del mondo! Qui potrai scoprire l’arte dei primi europei. Parliamo di Altamira e dell’arte rupestre paleolitica della cornice cantabrica, dichiarata Patrimonio Mondiale dall’UNESCO, ma anche di tante altre grotte, caverne o costruzioni megalitiche che ti permetteranno di scoprire l’arte dei primi uomini e che è possibile visitare in quasi tutta la Spagna.

    Visualizza

  • Fine settimana dedicato al Cid a Burgos.

    Si tratta di un itinerario letterario e storico che segue le orme del leggendario Cid Campeador, protagonista della famosa opera castigliana del XII secolo “Poema del mio Cid”. Il percorso attraversa le regioni della Castiglia e León, della Castiglia – La Mancia, dell’Aragona e della Comunità Valenciana, permettendoti di visitare luoghi dichiarati Patrimonio Mondiale dall’UNESCO (come la Cattedrale di Burgos, l'architettura mudéjar dell'Aragona o il Palmeto di Elche) e vari spazi naturali.

    Visualizza


Ti sono state utili queste informazioni?



X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaLa CoruñaGranadaCadiceAsturieMurciaLugoHuescaAlicanteLleidaCastellón - CastellóLa RiojaCantabriaVizcaya -BizkaiaValenciaGuipúzcoa - GipuzkoaPontevedraAlmeríaValladolidLeónToledoCáceresJaénBurgosGironaTarragonaÁlava - ArabaCiudad RealHuelvaSegoviaCuencaSalamancaTeruelSaragozzaZamoraNavarraBadajozÁvilaOrenseAlbaceteSoriaGuadalajaraPalenciaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorca
X
Canarias LanzaroteTenerifeGran CanariaLa PalmaFuerteventuraLa Gomera