Joaquín Sorolla y Bastida, Sotto alla tenda, la spiaggia di Zarauz, 1910 Olio su tela, 99x126 cm Madrid, Museo Sorolla nº inv. MS 887

Vinci un viaggio in Spagna all’insegna della luce di Sorolla


Registrati e partecipa per vincere un incredibile viaggio in Spagna, durante il quale avrai la possibilità di conoscere i luoghi e i paesaggi che ispirarono l’arte di Joaquín Sorolla, il grande maestro spagnolo della luce.

Joaquín Sorolla. Pittore di luce


Il Palazzo Reale di Milano ospita la più grande esposizione italiana dedicata allo straordinario artista spagnolo Joaquín Sorolla (Valencia, 1863 - Cercedilla, 1923), proprio un anno prima che venga celebrato in Spagna il centenario della sua morte.

Dal 25 febbraio al 26 giugno avrai l’opportunità di farti avvolgere dalla meravigliosa luminosità dei quadri di Joaquín Sorolla con questa incredibile mostra che riunisce circa 60 capolavori dell’artista. Scopri lo stile unico e impareggiabile che gli fece raggiungere la fama internazionale, con le sue celebri scene di spiagge e bagnanti, le sue incantevoli immagini di giardini, i suoi affascinanti ritratti familiari e le sue tele in stile costumbrista.

Visita la mostra
Joaquín Sorolla. Pittore di luce

La Spagna sotto la luce di Sorolla


L’allegria, il calore e la luminosità dei quadri di Joaquín Sorolla catturano lo spettatore fin dal primo sguardo. Per questo lo si conosce come il “maestro della luce” I paesaggi della Spagna, le sue spiagge, la sua gente, la vita quotidiana... furono la principale fonte d’ispirazione del geniale pittore di Valencia.

Vuoi conoscere i luoghi della Spagna che segnarono l’arte e l’evoluzione di Sorolla? Vuoi sapere dov’è possibile ammirare le sue opere in Spagna? Allora non perderti questa nostra proposta di viaggio attraverso la Spagna di Sorolla.

Maggiori informazioni
La Spagna sotto la luce di Sorolla
©

Sopra a destra: Joseph Sohm / Sotto: Neftali, circa 1964

Museo Sorolla di Madrid


Il Museo Sorolla di Madrid è una delle case di artista meglio conservata in Europa. È uno spazio che consente di addentrarsi nel mondo di Joaquín Sorolla in un modo eccezionale, attraverso i suoi quadri e i suoi oggetti personali.

Si trova nell’edificio che fu la casa di famiglia e lo studio del pittore dal 1911, conservando quasi intatta l’ambientazione che aveva durante la vita dell’artista. La sua collezione di dipinti, con oltre 1.200 opere, convive nelle diverse stanze con mobili e oggetti originali dell’epoca. Il giardino della casa, progettato dallo stesso Sorolla, è un altro dei suoi gioielli artistici, con i suoi tre spazi dallo stile e dall’ambientazione differenti, ispirati ai giardini dell’Alcázar di Siviglia e al Generalife di Granada.

Scopri il museo
Museo Sorolla di Madrid
©

Sopra a sinistra: Vivvi Smak / Sopra a destra: Enrique Palacio