Travel Safe

Consigli per viaggiare in sicurezza Ultime notizie
Surfista a Lanzarote al tramonto

Vieni in Spagna e scopri il surf ecologico

none

40 anni fa, in due delle località più surfistiche del mondo, è nata una filosofia nota oggi come surf ecologico. È basata sull’utilizzo di tavole e prodotti che non contengono sostanze inquinanti e, attualmente, sono molte le aziende spagnole che producono articoli di questo tipo. Cosa aspetti a fare surf nel rispetto dell’ecologia in Spagna?

Anche se è in Florida e in California (Stati Uniti) che è nato il surf ecologico, la Spagna ha aderito ben presto all’iniziativa. Da allora, molti marchi spagnoli producono articoli da surf privi di sostanze tossiche derivanti dal petrolio.È per questo che in Spagna troverai un ampio catalogo e potrai praticare surf ecologico in spiagge come El Quemao (Isole Canarie), El Palmar (Andalusia) o Mundaka (Paesi Baschi). Se anche tu vuoi aderire a questa filosofia, ecco un paio di consigli utili:

Coppia che pratica surf

1. Esistono mute da surf ecologiche (prodotte con gomma naturale o poliestere riciclato) che puoi acquistare in Spagna.2. Le tavole da surf devono essere realizzate con materiali biodegradabili, come legno o sughero. Molti marchi spagnoli le commercializzano.3. Per lucidare la tavola, la cosa migliore da fare è usare una paraffina non tossica.4. Come grip o pad antiscivolo, scegline uno prodotto con alghe marine, ne troverai in alcuni negozi della Spagna.

Surfista

Puoi scegliere di usare anche creme solari senza parabeni e abbigliamento composto da tessuti organici per praticare turismo nautico. E, se ti va, puoi aderire all’iniziativa globale “Take 3 for the sea” e raccogliere tre rifiuti ogni volta che fai surf in una spiaggia spagnola.Inoltre, su Internet troverai le prossime date per l’European Wooden Surfboard Meet (negli ultimi anni si è svolto sulla spiaggia di Berria, in Cantabria). Seguendo questi consigli, la tua pratica del surf in Spagna sarà ecologica al 100% e, al ritorno dal tuo viaggio, ricorderai per sempre questa esperienza di turismo sostenibile.

Surfista che aspetta le onde in Galizia
Scopri di più su...