Lago Ercina, uno dei laghi di Covadonga nel Parco Nazionale dei Picos de Europa (Asturie)

Proposte per visitare la Spagna Verde in almeno una settimana

Ti proponiamo un percorso da est a ovest alla scoperta delle quattro regioni che fanno parte della Spagna Verde: Paesi Baschi, Cantabria, Asturie e Galizia. L’itinerario comincia e termina vicino a due importanti aeroporti, che dispongono di numerosi collegamenti internazionali: Bilbao e Santiago de Compostela.

C'è un treno turistico che percorre questa zona. Si tratta del treno Transcantabrico, che collega Bilbao (Paesi Baschi) con Santiago de Compostela (Galizia).

1° GIORNO: Donostia – San Sebastián, nei Paesi Baschi

  • 1 Donostia – San Sebastián
  • 2 Bilbao
  • 3 Santander
  • 4 Altamira
  • 5 Parco nazionale dei Picos de Europa
  • 6 Oviedo
  • 7 Gijón
  • 8 Ribeira Sacra
  • 9 Santiago de Compostela

Donostia - San Sebastián

Distanza dall’aeroporto di Bilbao: circa 100 chilometri. Come arrivare: in automobile attraverso l’autostrada AP-8. In autobus con tratta diretta tra l’aeroporto e Plaza Pío XII a San Sebastián. Inoltre, è possibile raggiungere in treno la Stazione del Nord, con collegamenti con tutta la Spagna e capitali internazionali come Parigi e Lisbona.

Vedute panoramiche della baia

San Sebastián è una città che si affaccia sul mare dalla splendida spiaggia urbana di La Concha. È caratterizzata da ampi viali con negozi e da un centro storico imperdibile, dove il pintxo è protagonista. Possiamo dedicare la mattinata alla scoperta della città dall’alto dei monti Urgull o Igueldo. Il primo si trova nelle vicinanze del centro e consente di ammirare il panorama dopo una passeggiata di appena un chilometro dalla Basilica di Santa María. Dai suoi belvedere, potrai osservare le tre spiagge della città. Dall’altra parte, ti consigliamo di salire al monte Igueldo in funicolare (a soli tre chilometri dalla Basilica di Santa María). Oltre alla vista spettacolare, qui si trova un piccolo parco di attrazioni.  

La parte vecchia della città

Si trova ai piedi del monte Urgull ed è tra le zone più vivaci della città. Perché? Le strade acciottolate ospitano molti dei locali migliori in cui gustare i famosi pintxos. Prima di tutto, puoi passeggiare nell’area e visitare il tempio più antico di San Sebastián, la Chiesa di San Vicente, e la Basilica di Santa María. Prendi nota delle seguenti vie per degustare la cucina locale: Pescadería, 31 de agosto, Puerto, Fermín Calbetón, Nagusia, San Jerónimo o Plaza de la Constitución, e ricorda che la tradizione di mangiare pintxos consiste nell'andare di locale in locale assaggiando diverse miniature gastronomiche. Tra le più popolari, ricordiamo quelle a base di acciughe, gli spiedini, le preparazioni con i frutti i mare e i funghi, e quelle di cucina creativa.

La Concha e la città romantica

Camminare sul lungomare della spiaggia di La Concha, rilassarsi guardando il mare e prendere un caffè in uno dei bar all’aperto sono tra le attività migliori dopo aver mangiato. Il lungomare ospita il Municipio e nei pressi di La Concha potrai visitare monumenti come la Cattedrale del Buen Pastor o il Teatro Victoria Eugenia. Questa zona è nota come la città romantica, un posto meraviglioso dove passeggiare e scoprire l’elegante architettura ottocentesca. Sono presenti inoltre numerose strade pedonali piene di negozi. Se desideri una bella fotografia di ricordo della città, potrai scattarla in luoghi come il ponte di María Cristina o in Plaza Bilbao.

Nel tardo pomeriggio arriva uno dei piaceri locali di cui ogni turista può facilmente godere: il tramonto. Ognuna delle tre spiagge è perfetta. Da La Concha, appoggiandosi sull’iconica ringhiera; da Zurriola, con il palazzo Kursaal illuminato lateralmente; o da Ondarreta, dove è possibile vedere anche la scultura di Chillida il "Peine del Viento”.

Altre attività a San Sebastián



  • - Con la gastronomia locale, si va sempre sul sicuro. La città conta 18 stelle Michelin. Spiccano i ristoranti Akelarre, Arzak e Martín Berasategui insigniti del massimo riconoscimento. - Attività al mare come tour in catamarano con visuale sottomarina o uscite in barca lungo la baia. - San Sebastián offre un’ottima vita notturna con locali aperti fino alle due o tre di notte. Le aree più conosciute sono la Parte Vecchia (cocktail bar e birrerie), Calle Reyes Católicos (musica alternativa e bar moderni), il quartiere del Gros (per un pubblico più giovane e i bar più disparati) ed Egia (con un’offerta di micro teatro e musica live).

Ti sono state utili queste informazioni?



X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaLa CoruñaGranadaCadiceAsturieLugoHuescaMurciaAlicanteLleidaLa RiojaCantabriaCastellón - CastellóVizcaya -BizkaiaPontevedraGuipúzcoa - GipuzkoaAlmeríaValladolidValenciaLeónToledoBurgosJaénCáceresGironaTarragonaÁlava - ArabaCiudad RealCuencaSalamancaSegoviaHuelvaNavarraTeruelSaragozzaZamoraÁvilaBadajozOrenseGuadalajaraSoriaAlbacetePalenciaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorca
X
Canarias LanzaroteTenerifeLa PalmaGran CanariaFuerteventuraLa Gomera