Ragazza che scatta una foto dall'automobile

Viaggio on the road lungo la costa orientale spagnola

Percorrere on the road la costa orientale della Spagna significa intraprendere un viaggio lungo un litorale bagnato dal mar Mediterraneo, garanzia di sole, belle spiagge e numerose mete con molti posti da visitare. Ti proponiamo di costeggiare il Mediterraneo in base alle tue preferenze, senza orari né programmi già definiti. Ecco alcuni suggerimenti di cosa vedere lungo il cammino, per delineare il percorso che più rispecchia i tuoi gusti. Lasciati contagiare dalla sensazione di libertà offerta dal viaggio su strada e percorri il road trip mediterraneo più bello della tua vita.

Durata consigliata: da 12 a 16 giorni. Distanza approssimativa: tra 900 e 1.300 chilometri. Tragitto proposto: da Barcellona al Cabo de Gata (a sud, nella provincia di Almería, in Andalusia) principalmente attraverso la superstrada e l’autostrada del Mediterraneo (A-7, AP-7), con piccole deviazioni su strade secondarie per ammirare il paesaggio o svolgere visite turistiche.

Da Barcellona alla Costa Brava: direzione nord

Scegliamo Barcellona come punto di partenza per gli ottimi collegamenti internazionali. Una buona idea potrebbe essere dirigerci per qualche giorno verso nord, alla scoperta della Costa Brava (Girona): meravigliose baie come quella di Roses, cale nelle quali i pini praticamente ti accompagnano in riva al mare, importanti mete turistiche come Platja d’Aro o Lloret de Mar o le località di mare che ai tempi ispirarono Dalí e che oggi ci consentono di conoscere l’artista grazie al Teatro-Museo Dalí (a Figueres), la Casa Museo Salvador Dalí (a Portlligalt, Cadaqués) e il Castello Gala Dalí (Púbol). Se ti piace guidare ammirando il paesaggio, ti consigliamo di percorrere la strada GI-682, che unisce Tossa de Mar a Sant Feliu de Guíxols, e approfittare dei suoi punti panoramici.

Distanze approssimative di interesse: Barcellona – Roses: circa 160 chilometri. Roses – Cadaqués: circa 20 chilometri. Cadaqués – Platja d’Aro: circa 100 chilometri. Tossa de Mar – Sant Feliu de Guíxols: circa 30 chilometri.

Da Barcellona alla Costa Daurada: direzione sud

Il primo tratto verso sud si può percorrere lungo l’autostrada a pedaggio C-32, che conduce da Barcellona a Sitges. Si tratta di uno dei luoghi più vivaci della costa catalana, soprattutto in estate e nel periodo del famoso carnevale (normalmente a fine febbraio). Il percorso può proseguire lungo l’autostrada AP-7, che ci permetterà di raggiungere città come Tarragona (il cui Complesso Archeologico Romano di Tarraco è uno dei meglio conservati d’Europa ed è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dall’UNESCO) e località iconiche della Costa Daurada come Salou, Cambrils o Sant Carles de la Rápita, note per le fantastiche spiagge. Se ti piace il contatto con la natura, ti consigliamo di esplorare il Parco Naturale del Delta dell’Ebro (una zona umida caratterizzata da una grande ricchezza ornitologica). Un’altra opzione potrebbe essere una deviazione verso l’entroterra per scoprire la terra natale di Gaudí, Reus, dove è possibile visitare il Gaudí Centre. Una strada per gli amanti delle curve e dei panorami dalle scogliere è la C-31, tra Castelldefels e Sitges. La vicinanza alla costa garantisce viste fantastiche, ma ricorda di prestare la massima attenzione al volante.

Distanze approssimative di interesse: Barcellona – Sitges: circa 40 chilometri. Sitges – Tarragona: circa 75 chilometri. Tarragona – Salou: circa 15 chilometri. Salou – Reus: circa 10 chilometri. Salou – Parco Naturale del Delta dell’Ebro: circa 75 chilometri. Parco Naturale del Delta dell’Ebro – Sant Carles de la Rápita: circa 25 chilometri.

La costa della Comunità Valenciana

L’itinerario verso sud ci porta nella terra della paella, la Comunità Valenciana. Oltre ad assaporarla attraverso i piatti locali (la paella o qualsiasi altra specialità del posto), sulla costa valenciana troverai molte località che meritano una visita. Peñíscola (il castello sul mare è tra le immagini più riconoscibili del Mediterraneo valenciano), il piccolo borgo di mare di Alcossebre, grandi destinazioni turistiche come Oropesa del Mar, la località di Benicàssim, un must soprattutto a luglio con la celebrazione del Festival Internazionale di Benicàssim (FIB) o la graziosa città di Castellón de la Plana. Tutta quest’area è la costa della provincia di Castellón ed è molto frequentata dagli amanti degli sport nautici. Nell’entroterra, potrai scoprire due bei paesi situati tra i monti: Morella e Vilafamés.

Distanze approssimative di interesse: Sant Carles de la Rápita – Peñíscola: circa 50 chilometri. Peñíscola – Alcossebre: circa 30 chilometri. Peñíscola – Morella: circa 75 chilometri. Alcossebre – Oropesa: circa 30 chilometri. Oropesa – Benicàssim: circa 15 chilometri. Benicàssim – Castellón de la Plana: circa 20 chilometri. Castellón de la Plana – Vilafamés: circa 20 chilometri.

La città di Valencia e dintorni

Valencia è la grande città della costa orientale spagnola insieme a Barcellona. È necessario dedicare almeno un giorno alla visita della Città delle Arti e delle Scienze, passeggiando per il centro storico medievale e assaporando un piatto di paella guardando il mare. Ti consigliamo di recarti al vicino Parco Naturale dell’Albufera, dove potrai visitare le risaie e navigare per le zone umide dove questo cereale viene coltivato. Verso nord, troverai Sagunto e il teatro romano. Verso sud, si estendono lunghe spiagge dove trascorrere divertenti giornate di sole, in luoghi come Cullera o Gandía. Se hai voglia di esplorare l’entroterra, una buona idea potrebbe essere un’escursione nella sierra della Calderona e in quella di Espadán. Le strade che le attraversano offrono fantastici panorami e conducono a paesi molto interessanti come Segorbe (Castellón), Rubielos de Mora (Teruel) o Montanejos (Castellón), quest’ultimo conosciuto per le terme. L’itinerario è perfetto per essere percorso in moto.

Distanze approssimative di interesse: Castellón de la Plana – Valencia: circa 70 chilometri. Valencia – Sagunto: circa 35 chilometri verso nord. Valencia – Segorbe: circa 60 chilometri. Segorbe – Rubielos de Mora: circa 60 chilometri. Valencia – Cullera: circa 50 chilometri. Cullera - Gandía: circa 30 chilometri.

La Costa Blanca di Alicante

Seguendo l’autostrada AP-7, si raggiunge la celebre Costa Blanca. Sono numerose le piccole località di mare caratterizzate da case bianche, con favolose spiagge e tanti bei panorami da fotografare. Ad esempio, puoi percorrere la strada CV-736 e fermarti in luoghi come Dénia, Jávea, Calpe o Altea: mete ideali per rilassarsi e godere del ritmo lento e tranquillo dello stile di vita mediterraneo. Più a sud si trova Benidorm, una delle destinazioni turistiche più internazionali dell'area; Villajoyosa (o Villa Joiosa), di cui ti piaceranno il centro storico e le case dipinte con colori vivaci; e Alicante, presso la quale potrai combinare le visite culturali al Castello di Santa Bárbara o al Museo Archeologico con passeggiate per il centro o sulla grande spiaggia di San Juan. Altre tappe obbligate per godere del mare della Costa Blanca possono essere Santa Pola, Torrevieja e l’escursione all’Isola di Tabarca. Se si decide di esplorare l’entroterra, è possibile recarsi a Elche e visitarne il Palmeto, dichiaro Patrimonio Mondiale dall’UNESCO.

Distanze approssimative di interesse: Gandía – Jávea: circa 45 chilometri. Jávea – Altea: circa 40 chilometri. Altea – Benidorm: circa 10 chilometri. Benidorm – Alicante: circa 45 chilometri. Alicante – Elche: circa 30 chilometri. Alicante – Santa Pola: circa 20 chilometri. Santa Pola – Torrevieja: circa 35 chilometri.

La Costa Cálida della Regione di Murcia

Il percorso lungo il Mediterraneo ci conduce fino al litorale della Regione di Murcia, noto come Costa Cálida, che spicca per le spiagge di carattere familiare. Da nord a sud, sono destinazioni di interesse San Pedro del Pinatar, San Javier o Cabo de Palos, dove è possibile trascorrere delle giornate in spiaggia, godendo delle acque tranquille del mar Menor e con facile accesso a ogni tipo di servizio turistico. Dall’altro lato, la natura più incontaminata si trova nel Parco Regionale di Calblanque e sul litorale tra Águilas e Mazarrón, con le sorprendenti formazioni rocciose di Bolnuevo o il paesaggio di Puntas de Calnegre. Cartagena, dove si può visitare il Teatro Romano, e La Unión, che ospita un parco minerario didattico, sono altre opzioni per completare il percorso lungo la Costa Cálida.

Distanze approssimative di interesse: Torrevieja – San Pedro del Pinatar: circa 25 chilometri. San Pedro del Pinatar – Cabo de Palos: circa 50 chilometri. Cabo de Palos – Playa de Calblanque: circa 10 chilometri. Cabo de Palos – Cartagena: circa 40 chilometri. Cartagena – La Unión: circa 15 chilometri. Cartagena – Mazarrón: circa 40 chilometri. Mazarrón – Águilas: circa 40 chilometri.

Almería e il Cabo de Gata

Il nostro road trip lungo la costa orientale arriva nella provincia di Almería, in Andalusia. Qui abbondano le cale nascoste e poco frequentate, nonché i paesaggi quasi desertici. Ti consigliamo località quali Mojácar, Níjar, Carboneras e il Parco Naturale Cabo de Gata - Níjar per raggiungere spiagge incredibili. È fondamentale percorrere i pochi chilometri della strada AL-3115, che unisce San Miguel de Cabo de Gata e La Almadraba de Monteleva e che è stato scenario di molti film. Inoltre, se hai tempo, ti invitiamo a esplorare il contesto naturale del Deserto di Tabernas, alla scoperta di un paesaggio desertico che ricorda i classici western del cinema (qui, infatti, ne sono stati girati molti). Distanze approssimative di interesse: Águilas – Mojácar: circa 65 chilometri. Mójacar – spiagge di Níjar e Cabo de Gata: circa 60 chilometri. Cabo de Gata – Tabernas: circa 60 chilometri.


Ti sono state utili queste informazioni?



X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaLa CoruñaGranadaCadiceAsturieMurciaLugoHuescaAlicanteLleidaCastellón - CastellóLa RiojaCantabriaVizcaya -BizkaiaValenciaGuipúzcoa - GipuzkoaPontevedraAlmeríaValladolidLeónToledoCáceresJaénBurgosGironaTarragonaÁlava - ArabaCiudad RealHuelvaSegoviaCuencaSalamancaTeruelSaragozzaZamoraNavarraBadajozÁvilaOrenseAlbaceteSoriaGuadalajaraPalenciaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorca
X
Canarias LanzaroteTenerifeGran CanariaLa PalmaFuerteventuraLa Gomera