Natale in Spagna con i bambini? Il divertimento è assicurato!



Ogni anno, il 5 gennaio, i paesi e le città spagnole ricevono la tradizionale e gioiosa visita di tre Re provenienti dall’Oriente. Si tratta dei tre Re Magi Melchiorre, Gaspare e Baldassarre, incaricati di portare ai bambini con allegria i regali per le feste natalizie. Porta i tuoi figli in Spagna alla scoperta delle tradizioni e delle novità per i più piccoli in questo periodo dell’anno.

Se stai pensando di approfittare delle vacanze di Natale per fare un viaggio in Spagna, vieni con tutta la famiglia, perché qui si festeggia fino al 6 gennaio e i bambini sono i protagonisti. Ecco come divertirsi:

La sfilata

Il momento più importante arriva la sera del 5 gennaio, quando in ogni angolo della Spagna si svolgono le varie sfilate dei Re Magi. Si tratta di un’esperienza emozionante, dato che rievoca il cammino che i Re Magi fecero sul loro cammello seguendo la stella cometa fino alla mangiatoia dove nacque Gesù Bambino. Le sfilate sono uno spettacolo durante il quale un gran numero di carri trasporta non solo i tre Re Magi, ma anche un’innumerevole schiera di personaggi fantastici che regalano caramelle e faranno sognare i tuoi figli. Qualunque sia la destinazione, assisterai a una sfilata tipica. Scegli quella che preferisci. Opterai per la grandiosa sfilata di Madrid, quella di Barcellona con i Re Magi in barca o quella di Alcoy (Alicante), che è la più antica della Spagna?

I regali e il Roscón de Reyes

Secondo la tradizione, la notte del 5 gennaio i bambini devono andare a letto presto, non senza aver prima preparato le scarpe in cui i Re Magi depositano i loro regali al momento del loro arrivo. Inoltre, in alcune case, è abituale lasciare un bicchierino di anice che li tiri un po’ su nel lungo viaggio da percorrere. Il giorno successivo, si festeggia il giorno dei Re Magi e i bambini si alzano presto per giocare con i regali ricevuti. In aggiunta, il 6 gennaio, la maggior parte dei ristoranti e degli hotel spagnoli prepara menù speciali accompagnati dallo squisito dolce tipico di questa occasione: il Roscón de Reyes. Un altro aneddoto? Tutti questi dolci (farciti con panna, tartufo, ecc.) nascondono una sorpresa al loro interno. Chi la trova, avrà un anno pieno di felicità.

I parchi a tema si vestono a festa

La sfilata dei Re Magi non è l’unica forma di divertimento per i più piccoli durante il periodo natalizio. I principali parchi a tema della Spagna, infatti, si trasformano con luci, spettacoli di magia e personaggi natalizi che conquisteranno i tuoi figli.

La scelta è ampia: Isla Mágica, aSiviglia (Andalusia) ha attrazioni dedicate alla scoperta dell’America. A Madrid troverai il Parco Warner, con personaggi come Titti più natalizi che mai. Se la tua destinazione è Barcellona, non puoi perderti Port Aventura con le mascotte Woody e Winnie, gli spettacoli sul ghiaccio e l’albero parlante. Un’altra buona alternativa? Terra Mítica, a Benidorm (Alicante), con attrazioni dedicate alle antiche civiltà, come gli Egizi.




Ti sono state utili queste informazioni?




Da non perdere




X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaGranadaLa CoruñaCadiceValenciaHuescaMurciaLleidaLa RiojaAlicanteCáceresLugoPontevedraCastellón - CastellóVizcaya -BizkaiaCantabriaGuipúzcoa - GipuzkoaAsturieBurgosJaénToledoÁlava - ArabaValladolidTarragonaHuelvaLeónSegoviaAlmeríaGironaCiudad RealÁvilaSaragozzaSalamancaZamoraTeruelNavarraCuencaBadajozAlbaceteOrensePalenciaGuadalajaraSoriaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaTenerifeGran CanariaFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro