Roscón de Reyes

Cinque esperienze gastronomiche natalizie da vivere in Spagna

Le luci, i regali, gli addobbi, le grandi tavolate... Il Natale è una festa ricca di usanze! Ti aiuteremo a scoprire alcune delle tradizioni più gustose della Spagna nel corso delle tue vacanze. Durante le feste, troverai anche menù speciali nei ristoranti e negli alberghi e numerosi dolci natalizi nelle pasticcerie.

Un modo gustoso per scaldarti mentre fai il turista

È Natale, fa freddo e le cose da vedere sono tante... Ecco un consiglio per scaldarti durante la visita ai monumenti: acquistare una porzione di caldarroste presso uno dei tanti rivenditori che troverai in qualsiasi zona turistica. L’aroma delle castagne e delle patate dolci arrosto è sufficiente per riconoscerli in lontananza.

Una tavola di Natale quasi infinita

Hai già provato le tapas spagnole? Hai mai visto quei banconi pieni di stuzzichini nei bar? In Spagna è un’usanza diffusa dare il via ai pasti più importanti del Natale con un assaggio di antipasti, che ricordano molto quei banconi di cibi succulenti. Prosciutto iberico, tutti i tipi di formaggi saporiti, frutti di mare, conserve, affettati, gustose ricette tipiche delle feste... Non riuscirai a credere che si tratta solo dell’antipasto.

Dopodiché, è la volta dei primi: solitamente viene servito un piatto al cucchiaio in forma di zuppa o brodo. Il “puchero” andaluso, la “escudella” catalana, la zuppa d’aglio (per esempio in Castiglia – La Mancia), la crema di mandorle delle isole Baleari o addirittura la zuppa di trota (tipica in Castiglia e León) sono i piatti più popolari. Tra i secondi, gli arrosti di carne (soprattutto agnello, maialino o agnellino, se possibile, preparati in un forno a legna) e i piatti a base di pesce come il pagello o la spigola al forno sono le ricette più frequenti.

Il momento del dolce

Ti abbiamo detto che la tavola era infinita, giusto? Non è un’esagerazione. Al termine di ogni pasto, vengono serviti innumerevoli dolci natalizi per il momento delle chiacchierate del dopocena. Forse per questo motivo o perché è una festa pensata per i più piccoli, il dolce è il sapore che definisce il Natale in Spagna.

La lista delle golosità tipiche è lunghissima e in ogni regione esistono specialità differenti. Il nostro consiglio è tenere la merenda come momento fisso di cui approfittare per gustare torroni, “polvorones”, marzapane, “mantecados” e, naturalmente, il “roscón de reyes”. Pur trovandolo nelle pasticcerie e nei ristoranti a ogni festa, l’usanza più tradizionale è mangiarlo il pomeriggio del 5 gennaio (quando si svolge la Sfilata dei Re Magi) oppure il 6 gennaio, dopo che i bambini hanno ricevuto i regali dai Re Magi. Il particolare divertente si trova all’interno, dove si nasconde una piccola sorpresa che porterà fortuna a chi la troverà nella propria porzione.

Brindisi 100% spagnolo

Ci riferiamo al brindisi con cava. Si tratta di un vino bianco spumoso e secco prodotto in Spagna e perfetto per le grandi occasioni. Vuoi rendere il tutto ancora più spagnolo? Allora, al momento di alzare i calici dovrai dire “¡Salud!”. Un’altra versione meno formale è “Chinchín”, anche se probabilmente sentirai molte persone brindare al popolare grido di “¡Arriba, abajo, al centro y adentro”.

I 12 chicchi d’uva della fortuna

Desideri che il prossimo anno sia fantastico? Allora devi mangiare 12 acini d’uva della fortuna la sera del 31 dicembre a mezzanotte. Vedrai l’intero Paese fermarsi davanti al televisore per accompagnare l’usanza dell’uva con il suono del rintocco delle campane. Secondo la tradizione, se si finiscono tutti i chicchi in tempo, si vivrà un anno fortunato. Se desideri provare l’esperienza in grande, ti invitiamo ad andare di persona alla Puerta del Sol di Madrid (ricorda che è necessario arrivare in piazza qualche ora prima). Se ti trovi in un’altra città, non preoccuparti, la tradizione verrà sicuramente celebrata in un luogo emblematico.



Ti sono state utili queste informazioni?




X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaLa CoruñaGranadaCadiceLugoAsturieHuescaAlicanteMurciaLleidaCantabriaVizcaya -BizkaiaCastellón - CastellóLa RiojaGuipúzcoa - GipuzkoaPontevedraValenciaValladolidAlmeríaToledoJaénCáceresLeónBurgosÁlava - ArabaCiudad RealSegoviaHuelvaTarragonaCuencaSaragozzaSalamancaGironaTeruelNavarraBadajozZamoraÁvilaOrenseAlbacetePalenciaGuadalajaraSoriaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorca
X
Canarias LanzaroteTenerifeGran CanariaLa PalmaFuerteventuraLa Gomera