V centenario del primo giro del mondo compiuto da Magellano ed Elcano




Informazioni pratiche



  • Attività: Commemorazione



Descrizione

Fu il primo grande evento globale. La spedizione di Ferdinando Magellano e Juan Sebastián Elcano partì da Siviglia nell’anno 1519 e si concluse nel 1522 con il giro del mondo. La Spagna ricorda questo momento con un programma di mostre, concerti, congressi e persino un tour in diversi porti con un’imbarcazione simile a quella con cui venne realizzato il primo giro del mondo.

La Spagna fu il punto di partenza di una traversata durata tre anni, trasformatasi in una vera e propria pietra miliare della storia. Cinque imbarcazioni con più 230 uomini partirono per una spedizione fino alle isole Molucche (gruppi di isole dell'attuale Indonesia) alla ricerca di nuove rotte, che si concluse con l’importantissimo giro del mondo nel 1522.Dal 2018 e fino al 2022, la Spagna renderà omaggio a questo importante momento storico. Gli eventi che avranno maggiore rilevanza si terranno nei porti di inizio (Siviglia e Sanlúcar de Barrameda), nel porto di scalo di Tenerife e nella città di Valladolid, dove il re Carlo I di Spagna diede la sua approvazione a Magellano per il viaggio.Programma di attività commemorativeNel corso di questi tre anni, si svolgeranno circa 200 attività culturali di ogni tipo, da mostre e cicli di conferenze a concerti, spettacoli di arti sceniche, itinerari teatralizzati o laboratori per bambini. Alcuni degli appuntamenti culturali più rilevanti saranno la mostra itinerante “El viaje más largo” (“Il viaggio più lungo”) organizzata dall'Azione Culturale Spagnola e dall’Archivio Generale delle Indie, e la mostra del Museo Navale “Fuimos los primeros. Magallanes, Elcano y la Vuelta al Mundo” (“Fummo i primi. Magellano, Elcano e il Giro del Mondo”), che approfondiranno la trascendenza e le ripercussioni a livello internazionale di questa grande impresa. Nell’ambito delle arti sceniche, occorre segnalare il macro spettacolo “Sphaera Mundi” de La Fura dels Baus, che farà il giro del mondo con l’econave Naumon, e il debutto dell’opera “Magallanes: no hay rosas sin espinas” (“Magellano: non esistono rose senza spine”).Riproduzione della traversata originaleNaturalmente, troveranno spazio anche attività di carattere nautico, come per esempio l’omaggio ai marinai che parteciparono alla spedizione. Si svolgerà il 20 settembre 2019 a Sanlúcar de Barrameda e vedrà la partecipazione della riproduzione della Nao Victoria. Questa imbarcazione diventerà, inoltre, ambasciatrice del V Centenario, realizzando un tour promozionale internazionale attraverso i porti di diverse città, sviluppando attività divulgative che faranno conoscere ai visitatori l’impresa di Magellano ed Elcano. La riproduzione della Nao Victoria non sarà l’unica nave in mare. Il PROS, un veliero di 21 metri della AGNYEE (Associazione degli Amici dei Grandi Navigatori ed Esploratori Spagnoli) salperà da Siviglia per ripetere il viaggio e l’itinerario del primo giro del mondo, toccando nel corso di tre anni gli stessi luoghi in cui passarono Magellano ed Elcano 500 anni fa.

Informazioni pratiche

  • Data: Dal 22-mar-2018 al 6-set-2022

Dati di contatto

http://vcentenario.es/

Orari e prezzi

Orario

  • Dal 22-mar-2018 al 6-set-2022

* Informazioni soggette a possibili variazioni



X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaLa CoruñaGranadaCadiceAsturieLugoMurciaHuescaAlicanteLleidaCastellón - CastellóCantabriaVizcaya -BizkaiaLa RiojaValenciaGuipúzcoa - GipuzkoaPontevedraAlmeríaValladolidToledoLeónCáceresJaénBurgosGironaTarragonaÁlava - ArabaCiudad RealHuelvaSegoviaCuencaSalamancaTeruelSaragozzaZamoraBadajozNavarraÁvilaOrenseAlbaceteGuadalajaraSoriaPalenciaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorca
X
Canarias LanzaroteTenerifeGran CanariaLa PalmaFuerteventuraLa Gomera