Spain quiz

Indovina indovinello. A quale parte della Spagna corrisponde? #SpainQuiz

Se ti facessimo vedere l'immagine di un monumento, di una festa o di un piatto tipico, sapresti indicare a quale luogo della Spagna appartiene? Ti sfidiamo a provarci. Ricorda che puoi condividere il risultato del gioco sui social network o vedere quanto ne sanno gli altri con l'hashtag #SpainQuiz


1 - Per quanto possa sembrare impossibile, puoi ammirare una torre umana abbastanza alta da fare invidia a quella di un monumento. Sono i famosi Castells...

Un tipico Castell

Congratulazioni! Hai indovinato! È uno spettacolo tipico della cultura catalana durante le feste e, se hai la possibilità di vederlo di persona, ti lascerà a bocca aperta. Normalmente queste torri umane formate sia da adulti sia da bambini oscillano tra i sei e i dieci piani di altezza!

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 1. È uno spettacolo tipico della cultura catalana durante le feste e, se hai la possibilità di vederlo di persona, ti lascerà a bocca aperta. Normalmente queste torri umane formate sia da adulti sia da bambini oscillano tra i sei e i dieci piani di altezza!

2 - Speriamo che tu non stia leggendo questa domanda all'ora di pranzo o cena, perché tra poco ti verrà l'acquolina in bocca. Questa ricetta è tipica di una zona della Spagna. Di quale luogo stiamo parlando?

Papas arrugadas con mojo verde (patate bollite con la buccia e abbondante sale accompagnate da «mojo» verde) © Promotur. Turismo delle Canarie

Congratulazioni! Hai indovinato! Ma certo, sono le Canarie! Queste sono immagini delle «papas arrugadas» che si dice abbiano una consistenza particolare dovuta all'origine vulcanica della terra in cui sono coltivate. Le Canarie sono note anche per altri prodotti tipici come le banane, conosciute a livello internazionale, e i formaggi prodotti secondo la tradizione. Come si mangia bene alle Canarie!

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 1. Ma certo, sono le Canarie! Queste sono immagini delle «papas arrugadas» che si dice abbiano una consistenza particolare dovuta all'origine vulcanica della terra in cui sono coltivate. Le Canarie sono note anche per altri prodotti tipici come le banane, conosciute a livello internazionale, e i formaggi prodotti secondo la tradizione. Come si mangia bene alle Canarie!

3 - «Attenzione! Una statua sta bruciando!» Se durante un soggiorno in Spagna ti trovi davanti a una statua che brucia, non allarmarti. È una tradizione tipica...

Festa delle Fallas

Congratulazioni! Hai indovinato! Valencia è nota per le Fallas in cui si bruciano statue monumentali di cartapesta (la foto che abbiamo inserito come suggerimento proviene proprio da questa festa). Il giorno in cui culminano le celebrazioni è il 19 marzo. Esistono anche altre feste associate al fuoco e piuttosto conosciute, tra cui i falò di San Giovanni («Hogueras de San Juan») celebrati ad Alicante per festeggiare il solstizio d'estate. Chissà che R.R. Martin non si sia ispirato proprio a questa zona della Spagna per creare il personaggio della «madre dei draghi» nella serie il Trono di Spade

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 3. Valencia è nota per le Fallas in cui si bruciano statue monumentali di cartapesta (la foto che abbiamo inserito come suggerimento proviene proprio da questa festa). Il giorno in cui culminano le celebrazioni è il 19 marzo. Esistono anche altre feste associate al fuoco e piuttosto conosciute, tra cui i falò di San Giovanni («Hogueras de San Juan») celebrati ad Alicante per festeggiare il solstizio d'estate. Chissà che R.R. Martin non si sia ispirato proprio a questa zona della Spagna per creare il personaggio della «madre dei draghi» nella serie il Trono di Spade

4 - In ben due monumenti molto famosi della città di Salamanca troverai...

Università di Salamanca © Turismo di Salamanca

Congratulazioni! Hai indovinato! La rana fa parte della decorazione della splendida facciata dell'università ed è posta proprio in cima a un teschio. Nota bene: non è facile scorgerla, infatti la leggenda narra che gli studenti, per superare gli esami, dovevano prima riuscire a vederla. Se desideri portarti a casa un souvenir della città puoi sempre comprare una piccola rana. E l'astronauta? Anche lui è presente e precisamente si trova su... una delle porte di accesso di una Cattedrale antichissima! Prima che inizi a elaborare teorie del complotto, ti anticipiamo che questo dettaglio è stato aggiunto posteriormente durante un restauro... o almeno così sembra.

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 3. La rana fa parte della decorazione della splendida facciata dell'università ed è posta proprio in cima a un teschio. Nota bene. non è facile scorgerla, infatti la leggenda narra che gli studenti, per superare gli esami, dovevano prima riuscire a vederla. Se desideri portarti a casa un souvenir della città puoi sempre comprare una piccola rana. E l'astronauta? Anche lui è presente e precisamente si trova su... una delle porte di accesso di una Cattedrale antichissima! Prima che inizi a elaborare teorie del complotto, ti anticipiamo che questo dettaglio è stato aggiunto posteriormente durante un restauro... o almeno così sembra.

5 - Durante una festa spagnola in cui i tori sono protagonisti lo scrittore Ernest Hemingway si divertì così tanto che decise di lasciarsi ispirare da quell'evento per scrivere un libro. A quale festa facciamo riferimento?

Congratulazioni! Hai indovinato! Lo scrittore e giornalista statunitense partecipò alla festa di San Fermín di Pamplona per ben 9 volte. A quanto pare questa festa gli restò nel cuore, poiché pubblicò il romanzo Fiesta («Il sole sorgerà ancora») ispirato proprio al San Fermín. La statua che vedi, che si trova nel celebre Café Iruña di Pamplona, è stata decorata con il tipico fazzoletto rosso delle feste note per gli «encierros» di tori la cui celebrazione culmina il 7 luglio.

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 3. Lo scrittore e giornalista statunitense partecipò alla festa di San Fermín di Pamplona per ben 9 volte. A quanto pare questa festa gli restò nel cuore, poiché pubblicò il romanzo Fiesta («Il sole sorgerà ancora») ispirato proprio al San Fermín. La statua che vedi, che si trova nel celebre Café Iruña di Pamplona, è stata decorata con il tipico fazzoletto rosso delle feste note per gli «encierros» di tori la cui celebrazione culmina il 7 luglio.

6 - A quale città spagnola appartiene questa foto?

Cameriere della cioccolateria di San Ginés © Immagine gentilmente concessa da Madrid Destino Cultura Turismo y Negocia, S.A.

Congratulazioni! Hai indovinato! Madrid è una città sempre al passo con i tempi e capace di generare tendenze, ma è anche un luogo in cui le tradizioni hanno radici profonde che ci ricordano che la città ha alle spalle una lunga storia. Il consiglio è di conoscere entrambi gli aspetti della capitale spagnola. Quelli più tipici e tradizionali li puoi conoscere, ad esempio, sorseggiando una cioccolata calda con i «churros» nella mitica cioccolateria San Ginés, rappresentata nell'immagine. Tuttavia esistono anche altre opzioni: provando un «bocadillo de calamares» (panino con calamari fritti) nei pressi della Plaza Mayor o prenotando un tavolo al Ristorante Botín, considerato uno dei più antichi al mondo. Ti diamo il benvenuto a Madrid!

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 1. Madrid è una città sempre al passo con i tempi e capace di generare tendenze, ma è anche un luogo in cui le tradizioni hanno radici profonde che ci ricordano che la città ha alle spalle una lunga storia. Il consiglio è di conoscere entrambi gli aspetti della capitale spagnola. Quelli più tipici e tradizionali li puoi conoscere, ad esempio, sorseggiando una cioccolata calda con i «churros» nella mitica cioccolateria San Ginés, rappresentata nell'immagine. Tuttavia esistono anche altre opzioni: provando un «bocadillo de calamares» (panino con calamari fritti) nei pressi della Plaza Mayor o prenotando un tavolo al Ristorante Botín, considerato uno dei più antichi al mondo. Ti diamo il benvenuto a Madrid!

7 - I mulini a vento rappresentano il paesaggio tipico di una determinata zona della Spagna. Ti diamo un indizio? Questa regione è citata all'inizio del romanzo più famoso di Cervantes, che inizia con la frase «In un paese...»

Mulini a vento a Consuegra (Toledo)

Congratulazioni! Hai indovinato! «In un paese della Mancia, di cui non voglio fare il nome...» (“«En un lugar de la Mancha, de cuyo nombre no quiero acordarme...») così inizia il romanzo Don Chisciotte della Mancia («El Ingenioso Hidalgo Don Quijote de la Mancha») di Cervantes. In effetti scoprirai che questi mulini, che Don Chisciotte confondeva con giganti, si trovano in vari luoghi tra cui Consuegra e Alcázar di San Juan. Pensi che potresti confonderti anche tu?

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 2. «In un paese della Mancia, di cui non voglio fare il nome...» (“«En un lugar de la Mancha, de cuyo nombre no quiero acordarme...») così inizia il romanzo Don Chisciotte della Mancia («El Ingenioso Hidalgo Don Quijote de la Mancha») di Cervantes. In effetti scoprirai che questi mulini, che Don Chisciotte confondeva con giganti, si trovano in vari luoghi tra cui Consuegra e Alcázar di San Juan. Pensi che potresti confonderti anche tu?

8 - I Paesi Baschi sono un luogo conosciuto per il buon cibo, il vino di alta qualità e i suoi sorprendenti edifici come il Museo Guggenheim Bilbao. Quale delle seguenti immagini assoceresti a questa zona della Spagna?

Congratulazioni! Hai indovinato! Andare nei Paesi Baschi e non provare i suoi «pintxos» è veramente imperdonabile. Potrai trovarli nei banconi dei bar e ti suggeriamo di provarne il più possibile: queste piccole delizie sono realizzate con prodotti tipici normalmente presentati su una fetta di pane e tenuti insieme da uno stuzzicadenti.

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 1. Andare nei Paesi Baschi e non provare i suoi «pintxos» è veramente imperdonabile. Potrai trovarli nei banconi dei bar e ti suggeriamo di provarne il più possibile: queste piccole delizie sono realizzate con prodotti tipici normalmente presentati su una fetta di pane e tenuti insieme da uno stuzzicadenti.

9 - Ti guardi attorno e vedi solo casette bianche... Dove ti trovi?

Veduta di Grazalema

Congratulazioni! Hai indovinato! Molto probabilmente ti trovi in uno dei famosi paesini bianchi della provincia di Cadice (Andalusia). Si tratta di 19 località una più graziosa dell'altra con piazze, case e palazzi tutti bianchi attorniati da un paesaggio di montagna. Una specie di paradiso in terra.

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 3. Se sei attorniato da casette bianche molto probabilmente ti trovi in uno dei famosi paesini bianchi della provincia di Cadice, in Andalusia. Si tratta di 19 località una più graziosa dell'altra con piazze, case e palazzi tutti bianchi attorniati da un paesaggio di montagna. Una specie di paradiso in terra.

10 - Concludiamo con la vera stella, l'autentico re della gastronomia spagnola per il quale saremmo disposti a vendere l'anima al diavolo (o quantomeno una parte)... il prosciutto iberico! In quale zona puoi assaggiarlo?

Parador di Ronda © Archivo Paradores de Turismo

Congratulazioni! Hai indovinato! Tutte le zone che ti abbiamo proposto sono famose per l'elevata qualità del loroprosciutto. Quando lo assaggi si scioglie in bocca e una fetta tira l'altra. Ti consigliamo di recarti in uno qualsiasi dei luoghi indicati per provare questa prelibatezza nei ristoranti, partecipare a degustazioni e visitare le praterie in cui sono allevati i famosi maiali iberici.

Ci dispiace. La risposta giusta è la numero 5. Tutte le zone che ti abbiamo proposto sono famose per l'elevata qualità del loroprosciutto. Quando lo assaggi si scioglie in bocca e una fetta tira l'altra. Ti consigliamo di recarti in uno qualsiasi dei luoghi indicati per provare questa prelibatezza nei ristoranti, partecipare a degustazioni e visitare le praterie in cui sono allevati i famosi maiali iberici.

Grazie mille per averci mostrato quello che conosci della Spagna!

Hai ottenuto il % di risposte corrette.

Grazie mille per averci mostrato quello che conosci della Spagna!

Hai ottenuto il % di risposte corrette. Meriti la medaglia di bronzo.

Grazie mille per averci mostrato quello che conosci della Spagna!

Hai ottenuto il % di risposte corrette. Meriti la medaglia d'argento.

Grazie mille per averci mostrato quello che conosci della Spagna!

Hai ottenuto il % di risposte corrette. Meriti la medaglia d'oro.

10
0

Condividi il tuo risultato e metti alla prova i tuoi amici: ne sanno più di te?


X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaGranadaCordovaLa CoruñaCadiceMurciaHuescaValenciaAsturieLugoLleidaLa RiojaCantabriaCáceresAlicantePontevedraCastellón - CastellóVizcaya -BizkaiaJaénGuipúzcoa - GipuzkoaLeónToledoBurgosCiudad RealHuelvaÁlava - ArabaTarragonaValladolidGironaSegoviaAlmeríaSalamancaCuencaÁvilaZamoraNavarraSaragozzaTeruelBadajozOrenseAlbacetePalenciaGuadalajaraSoriaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaTenerifeGran CanariaFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro