Pazos della Galizia: cultura e natura




Localizzazione

Galicia


Questi alloggi singolari sono un'ottima alternativa per fare turismo rurale e conoscere la Galizia.

Leggende, fiabe e poesie hanno messo i "pazos" al centro della cultura della Galizia. L'origine di queste costruzioni risale ai castelli e alle fortezze medievali. La loro architettura è molto caratteristica, con portoni, cortili, granai, colombaie, giardini e mura. Queste case si trovano su tutto il territorio della Galizia, ma quattro grandi valli ne concentrano la maggiore quantità: le storiche Mariñas di A Coruña e Betanzos, la fertile e amena valle del Salnés, la valle dell'Ulla, vicino alla città di Santiago de Compostela, e la valle del Fragoso, nel sud della Galizia. Ve ne sono alcune anche nelle piccole valli del territorio di Ourense. Un bel contesto naturale circonda i "pazos", nei cui giardini è possibile trovare stagni e fontane tra alberi secolari e arbusti ben curati. Se hai intenzione di percorrere il Cammino di Santiago, se sei un amante della natura o se vuoi scegliere un turismo alternativo senza rinunciare al comfort e a un rapporto ragionevole tra qualità e prezzo dei servizi offerti, queste costruzioni del XVII e del XVIII secolo sono una scelta di alloggio ideale. I "pazos" della Galizia offrono una grande varietà di forme e tipologie come il pazo-monastero di San Lorenzo de Trasouto o il particolare Pazo de Oca, che sorge su una torre medievale. Potrai trovare ulteriori informazioni su: http://www.pazosdegalicia.com/      





Da non perdere