Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Siate protagonisti del vostro film ad Almería




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Andalusia

Provincia / Isola:
Almería

Almería


I singolari contrasti creati dalle scogliere, dalle montagne e dal deserto di Almería, nella Spagna sud-orientale, sono stati lo scenario cinematografico prescelto da grandi registi come David Lean, Franklin J. Schaffner, Steven Spielberg, Sergio Leone, John Milius e Anthony Mann. Film mitici come “Lawrence d’Arabia”, “Cleopatra” o “Il buono, il brutto e il cattivo” sono stati girati in questa provincia.

Approfittate delle vostre vacanze ad Almería per percorrere questo speciale itinerario attraverso le location dei film “Per qualche dollaro in più” e “Indiana Jones”. Esiste infatti una guida ufficiale (pubblicata sia in inglese che in spagnolo) che vi guiderà per i paesaggi di Almería.

L’itinerario copre una distanza di 66 chilometri (55 su fuoristrada e 11 a piedi). Tutto il percorso (con una durata di nove ore circa) si snoda attraverso l’impressionante zona del Deserto di Tabernas e della Sierra Alhamilla.

Attraverserete l’unica zona desertica di tutta Europa. Vi sentirete come Harrison Ford in cerca del Santo Graal e potrete scoprire tanti “trucchi cinematografici”. Ad esempio la profonda gola nella quale precipita un carro armato durante l’inseguimento di Indiana da parte delle truppe tedesche in realtà non è più alta di cinque metri.

Se amate il genere western, questo itinerario vi piacerà perché vi condurrà, ad esempio, nell’oasi in cui Clint Eastwood si riunisce con la sua banda dopo aver assaltato la banca di El Paso. Avrete la possibilità di visitare il parco tematico Oasys, conosciuto anche come Mini-Hollywood: qui si conservano gli scenari originali di “Per qualche dollaro in più” e numerose locandine cinematografiche, e si organizzano balli di can-can e autentici “duelli al sole”. Vi raccomandiamo di dedicare almeno una mattinata completa alla visita di questo parco.

Se vi piace e avete ancora voglia di cinema, vedrete che molte altre zone di Almería hanno avuto il privilegio di far da scenario alla settima arte. Ad esempio, un altro degli itinerari più raccomandabili è quello che attraversa il bel parco naturale di Cabo de Gata- Níjar: 30 chilometri con veri e propri platò all’aperto, come le spiagge vergini di Mónsul e dei Genoveses, dove sono stati girati “Il vento e il leone”, “Le avventure del barone di Munchausen”, “The Rat Patrol”, “El hombre que perdió su sombra”…

Non perdetevi questa incredibile zona della Spagna da dove sono passate stelle del calibro di Oliver Stone, Liz Taylor o Peter O´Tool, e dove sono stati girati quasi 200 film e serie. Vi sembrerà di sentire esclamare: “Luci, macchine, ciak!”

Troverete tutte le informazioni necessarie sul sito web ufficiale del turismo di Almería.

Da tener presente

Per percorrere questi itinerari indossate scarpe comode. Anche se Almería è famosa per le gradevoli temperature di cui gode tutto l’anno, il periodo migliore per realizzare la visita è in primavera.





Da non perdere