Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Le cittadine marinare delle Asturie




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Asturie

Asturias


Vi invitiamo a scoprire le quattro cittadine marinare delle Asturie. Quattro destinazioni ricche di fascino per rilassarsi e riposare vicino al mare.

Cudillero e le sue case colorate Si trova a soli 15 minuti dall'aeroporto delle Asturie ed è circondata da dolci rilievi, spiagge e una costa scoscesa, con scogliere che superano i 100 metri d'altezza. È un'ottima destinazione per conoscere la tradizione di una cittadina marinara. E, in questo senso, vale la pena di assistere all'arrivo delle barche con il pesce appena pescato e all'asta nel mercato. Dopo potrete bere sidro nella piazza della Marina, degustare frutti di mare freschi, visitare i negozi specializzati di nautica e passeggiare per le stradine della cittadina, con le sue caratteristiche case multicolori. Infine, non dimenticate di visitare i vari belvedere dei quartieri marinari e di ammirare l'architettura religiosa della valle delle Luiñas. Gijón, una città moderna in riva al mare Situata a 45 chilometri da Cudillero, Gijón unisce il fascino di una cittadina marinara con la modernità e l'offerta culturale di un grande centro. La sua storia è sempre stata legata al mare. Potrete scoprirlo passeggiando dalla spiaggia di Poniente a quella di Ñora. Lungo la strada vedrete il porto turistico, il quartiere di Cimavilla, la collina di Santa Catalina e la spiaggia di San Lorenzo. Inoltre troverete molti bar all'aperto dove prendere un aperitivo. Sidro e ricci di mare saranno sicuramente un'ottima scelta. Inoltre, se amate il mare, non dimenticate che Gijón ospita un importante acquario che riproduce la costa del mar Cantabrico. Troverete un'altra proposta interessante nei dintorni della città, ad esempio in paesini rurali come Santurio, Cabueñes, Deva, Somió o Mareo. Si tratta dei "merenderos", locali dove assaporare la cucina asturiana all'aperto, pertanto particolarmente consigliabili nei mesi di primavera, estate e autunno.

Ribadesella, ai piedi dei Picos de Europa La cittadina si trova a circa 70 chilometri da Gijón e molti la conoscono come "la spiaggia dei Picos de Europa". La bella spiaggia di Santa Marina, i bar all'aperto nella zona del molo e la Gran Vía sono solo alcuni dei suoi motivi di attrazione, a cui se ne sommano altri come la vista panoramica dal belvedere dell'eremo di Guía, l'itinerario storico del Porto, l'architettura coloniale degli edifici del lungomare e l'atmosfera marinara che si respira osservando i gabbiani. Senza dimenticare, naturalmente, la grande varietà della gastronomia, a base di pesce fresco e frutti di mare. Inoltre, a Ribadesella, potrete visitare la grotta di Tito Bustillo, che forma parte del complesso di Arte Rupestre della Cornice Cantabrica, iscritto nell'elenco del Patrimonio Mondiale dall'UNESCO. Llanes, cittadina medievale e marinara Circa 40 chilometri separano Llanes da Ribadesella. Si tratta di un tracciato medievale dichiarato complesso storico-artistico, in cui spicca l'architettura del XIII secolo, con le mura di cinta, il torrione e la basilica di Santa Maria de Conceyu. Per saperne di più della tradizione marinara cittadina, vi raccomandiamo di visitare l'Aula del Mare, situata presso il Paseo de las Marismas, e i "Cubi della Memoria", una particolare decorazione fatta di numerosi cubi multicolori che troverete nel porto peschereccio. Un altro punto di grande interesse a Llanes è il Paseo de San Pedro, una grande estensione d'erba verde dove si può passeggiare tranquillamente, con il mar Cantabrico sullo sfondo. Infine, a Llanes e nei dintorni potrete godere di spiagge gradevoli, come quelle di Toró, Celoriu, Torimbia e Ballota.





Da non perdere