Un viaggio nella Minorca rurale lungo l’itinerario del Camí d'en Kane




Localizzazione

Menorca


Se vi trovate a Minorca, vi proponiamo una gita indimenticabile lungo il Camí d'en Kane, nell’entroterra più recondito dell’isola. Un viaggio attraverso il cuore di questo bell’angolo di Mediterraneo, dove scoprirete il paesaggio più rurale e autentico di questa Riserva della Biosfera.

Addentratevi lungo il Camí d'en Kane, un sentiero tracciato quasi tre secoli fa, e assaporate la pace e la bellezza che emana da questa terra unica. Il percorso parte nei pressi di Maó e arriva al paesino di Es Mercadal, nel cuore dell’isola. Sono 20 chilometri da percorrere in automobile, in bicicletta o, se lo preferite, a dorso di cavallo o a piedi. Il tracciato è pianeggiante e morbido, perfettamente asfaltato e segnalato, privo di difficoltà tecniche e sforzi eccessivi, una magnifica opportunità per conoscere l’altra faccia di un’isola che normalmente vive guardando al mare. L’itinerario a piedi dura un po’ più di quattro ore. Basta indossare indumenti comodi e buone scarpe per percorrere un sentiero facile, adatto a ogni tipo di pubblico, compresi i più piccoli. E non dimenticate naturalmente di portare con voi acqua e qualcosa da mangiare.

Questo itinerario è una delle tante tracce lasciate dagli inglesi a Minorca nel XVIII secolo, durante i 70 anni della dominazione britannica su quest’isola dell’arcipelago delle Baleari. L’allora governatore Richard Kane ordinò la costruzione di una strada di collegamento tra le città di Maó e Ciutadella. Quella strada col tempo fu abbandonata, ma oggi se ne conservano ancora diversi tratti perfettamente transitabili, che conducono a luoghi idilliaci, illuminati dall’intensa luce del Mediterraneo, dove scoprirete la Minorca più sconosciuta e rurale.

Accompagnati da una quiete assoluta e dai rumori del bestiame, il Camí d'en Kane vi condurrà lungo pascoli e campi coltivati, signorili case di campagna e più modeste costruzioni di agricoltori, grandi pianure verdi e muri di pietra, alla scoperta di luoghi emblematici come il Monte Toro, il punto più alto dell’isola (357 m) sulla cui sommità sorge un santuario dedicato alla patrona di Minorca, il paesino di Alaior, famoso per i suoi formaggi, ed Es Mercadal, dove si trova s'aljub (la cisterna), una fortificazione militare che all’interno custodisce un grande serbatoio d’acqua costruito per ordine dello stesso governatore Kane e tutt’oggi funzionante.

Percorrere il Camí d'en Kane è sicuramente una delle migliori alternative per conoscere paesaggi idilliaci e sereni racchiusi nel cuore di un’isola che merita di essere visitata per molte ragioni diverse. Un luogo dalla natura lussureggiante anche sulla costa, dove si susseguono alcune delle spiagge e delle cale più belle di tutto il Mediterraneo.




Ti sono state utili queste informazioni?




Da non perdere




X
Spain SivigliaBarcellonaMadridCordovaMalagaValenciaLa CoruñaCadiceGranadaHuescaAlicanteCáceresGuipúzcoa - GipuzkoaPontevedraMurciaLleidaLa RiojaAsturieCastellón - CastellóCantabriaVizcaya -BizkaiaToledoLugoGironaÁlava - ArabaJaénBurgosAlmeríaTarragonaHuelvaLeónTeruelÁvilaSegoviaCiudad RealSalamancaSaragozzaValladolidBadajozNavarraCuencaZamoraPalenciaSoriaOrenseAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraGomeraIsola di El Hierro