Un viaggio in famiglia a Badajoz: il Parco Tematico Naturalistico di Alqueva




Localizzazione

Badajoz


Vogliamo proporti una gita in famiglia in un ambiente naturalistico ricco di attività, dove i più piccoli potranno divertirsi imparando tante cose nuove. Stiamo parlando del Parco Tematico Naturalistico di Alqueva, nella parte sud-occidentale di Badajoz, proprio al confine con il Portogallo. Troverai praterie, il fiume Guadiana, castelli medievali e un grande lago artificiale per praticare attività nautiche.

Ecco qualche idea di quello che potrai fare con la tua famiglia in questa zona della provincia di Badajoz.



Navigare sul lago artificiale più grande d'Europa

Il lago di Alqueva possiede quasi 1200 chilometri di costa interna. Inoltre le sue acque separano la Spagna dal Portogallo. Un tratto è navigabile e vi si organizzano numerose attività nautiche, come passeggiate in barca o pedalò perfette da godere in famiglia. Ma potrai fare anche canottaggio, sci d'acqua, vela o moto d'acqua. Troverai due imbarcaderi principali a Badajoz: quello di Villarreal (a poco più di 10 chilometri da Olivenza) e quello di Cheles (dove c'è anche una piccola spiaggia fluviale).

Visita di castelli medievali

Stiamo parlando delle fortezze di Olivenza e Alconchel. La prima ospita il Museo Etnografico González Santana de Olivenza, con un'ampia collezione che generalmente attira molto l'attenzione dei bambini, che potranno scoprire gli antichi mestieri e le tradizioni della zona. Inoltre potrete salire in cima alla torre per godere in una bella veduta panoramica. Se prestate attenzione alle finestre della torre, sulle pareti troverete numerosi disegni incisi che rivelano parte della storia del castello. Il museo possiede anche una collezione di meteoriti. Il castello di Miraflores, ad Alconchel, si trova su una collina da dove si vede tutta la località, la campagna che la circonda e persino i primi paesini del Portogallo al di là della frontiera. Adesso ti diamo un aiutino per fare bella figura con i tuoi bambini. Dici loro di prestare attenzione al tracciato delle strade. Dall'alto è possibile distinguere perfettamente l'antico tracciato arabo con stretti vicoli orizzontali in primo piano, mentre quello di epoca successiva presenta strade più ampie e orientate in senso verticale. Il castello ospita anche il Centro di Interpretazione delle Fortezze.

Alla scoperta degli animali che popolano l'ambiente circostante

Potrete visitare le praterie e ritrovarvi circondati dai maiali. Montare a cavallo o vedere esibizioni di cavallerizzi. E potrete anche entrare in un allevamento e vedere da vicino mucche e tori. Inoltre tutta la zona è un'area di protezione per gli uccelli. Ti raccomandiamo di partecipare a un'escursione organizzata di turismo ornitologico o di percorrere i corridoi eco-fluviali del Guadiana (o itinerario del ponte Ajuda) e quello della Rivera de Alconchel, a piedi, in bicicletta o fuoristrada. I sentieri si snodano lungo il fiume tra uliveti e querceti. Tutto il paesaggio riserva una serie di sorprese, tra cui alberi che emergono dalle acque, uccelli particolari che i bambini non avranno sicuramente mai visto e anche pascoli per maiali, mucche e tori.

Una passeggiata in cerca di funghi

E più esattamente di amanita ponderosa (in spagnolo "gurumelos"), una varietà molto apprezzata e tipica di questa zona. La primavera e l'autunno sono le stagioni più indicate per la ricerca, la raccolta e la degustazione nella zona di Villanueva del Fresno, e abitualmente si organizzano escursioni apposite.

Due passi per cambiare paese

Questa è una zona di frontiera tra Spagna e Portogallo. Ti raccomandiamo allora di raggiungere il ponte Ajuda, molto vicino a Olivenza. È un monumento del XVI secolo non transitabile, immerso in un ambiente di grande bellezza. Attraversando invece il ponte parallelo potrete fare un passo per uscire dalla Spagna e un altro per rientrarvi. È un gesto curioso che di solito piace fare ai più piccoli, così come scattare una foto al ponte dal lato della Spagna e un'altra dal lato del Portogallo.

E poi…

Potrete approfittarne per visitare la cittadina medievale di Olivenza, entrare nelle sue chiese, scoprirne le mura e, questo piacerà molto ai bambini, assaporarne la pasticceria artigianale (il dolce più famoso è la Técula Mécula) E per soddisfare il palato potrai scegliere tra le proposte gastronomiche degli imbarcaderi di Villarreal e Cheles o dei ristoranti delle varie località. Potrai assaporare piatti tipici dell'Estremadura come le "migas extremeñas" (a base di pane fritto), tutti i prodotti derivati dal maiale iberico, come il prosciutto o il filetto iberici, e pietanze della zona come gli stufati di baccalà, le zuppe di pomodoro, l'agnello in umido e il maialino fritto ("frite de guarrino").

Da tener presente

Il parco tematico naturalistico di Alqueva comprende i comuni della provincia di Badajoz di Olivenza, Alconchel, Cheles, Táliga e Villanueva del Fresno. Si trovano tutti nelle vicinanze e distano circa mezz'ora di macchina l'uno dall'altro. Qualsiasi periodo dell'anno è indicato per la visita, bisognerà solo adattare le attività alle condizioni del tempo. Ad esempio d'estate sarà più facile godere del lago, in primavera raccogliere i funghi, da ottobre a maggio visitare le praterie e anche gli uccelli da avvistare cambieranno a seconda del periodo dell'anno. Ti raccomandiamo di contattare gli uffici del turismo delle diverse località o le imprese che organizzano attività sul posto per programmare il viaggio. Per ulteriori informazioni e dati di contatto, ti invitiamo a visitare il sito ufficiale del Parco Tematico Naturalistico di Alqueva.



Ti sono state utili queste informazioni?






X
Spain SivigliaBarcellonaMadridCordovaMalagaValenciaLa CoruñaCadiceGranadaHuescaAlicanteCáceresGuipúzcoa - GipuzkoaPontevedraMurciaLleidaLa RiojaAsturieCastellón - CastellóCantabriaVizcaya -BizkaiaToledoLugoGironaÁlava - ArabaBurgosAlmeríaJaénTarragonaHuelvaLeónTeruelÁvilaSegoviaCiudad RealSalamancaSaragozzaValladolidBadajozNavarraCuencaZamoraPalenciaSoriaOrenseAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraGomeraIsola di El Hierro