Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Transcantabrico, un hotel di lusso su binari



Questa è la proposta: dimenticare la fretta a bordo di uno dei migliori treni turistici del mondo. Attraente, vero? E se il treno per otto giorni e sette notti attraversa montagne, valli, scogliere e spiagge della Spagna Verde? Questo è il percorso del Transcantabrico, un’autentica “crociera su binari”.

Dalla città di Santiago de Compostela (in Galizia) a quella di León (in Castiglia e León) o viceversa, lungo gli scenari più belli della Spagna Verde, nella parte settentrionale del Paese: questo è il percorso in otto giorni e sette notti del Transcantabrico che vi invitiamo a realizzare. Perché? Perché si snoda tra valli verdi, attraversando montagne e, praticamente, sfiorando le onde del mar Cantabrico. Infatti il Transcantabrico è un treno a scartamento ridotto e riesce per questo ad addentrarsi negli angoli naturali più belli. Castiglia e León, Paesi Baschi, Cantabria, Asturie e Galizia vi attendono.

Lasciate l’orologio a casa e preparatevi a guardare dai finestrini di questo treno che prevede soste in luoghi unici. Volete sapere quali? Ad esempio León e la sua Cattedrale, il museo Guggenheim Bilbao, la marinara città di Santander, le grotte di Altamira a Santillana del Mar, il parco nazionale dei Picos de Europa nelle Asturie, i monumenti pre-romanici di Oviedo e la cattedrale di Santiago de Compostela. Molti di questi scenari sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Tuttavia la lista di luoghi da visitare è molto più ampia e il modo migliore per scoprirli è viaggiando sul Transcantabrico. Inoltre, per vostra comodità, avrete a disposizione una guida multilingue lungo tutto il percorso e un autobus che vi accompagnerà in tutte le visite per riportarvi subito dopo al treno.

Carrozze dotate di tutti i comfort

Insieme alle visite previste, durante il viaggio sarà lo stesso treno ad entusiasmarvi, disegnato per il vostro benessere e dotato di un accurato equipaggiamento. Immaginate una squadra di professionisti a vostra disposizione, quotidiani internazionali, ampie suite con bagno privato, idrosauna, turbomassaggio e bagni di vapore… Volete altre attività di svago? E allora non perdetevi le eleganti carrozze-salone con bar e pista da ballo, o spazi più tranquilli dove vedere un film e intrattenervi con giochi di società con il vostro accompagnatore. E soprattutto, gli ampi finestrini per non perdersi nessun panorama.

La migliore gastronomia

Il Transcantabrico è un invito alla natura, alla cultura e, naturalmente, alla buona tavola. Infatti durante il viaggio potrete assaporare squisite colazioni a buffet nelle carrozze-salone del treno. Ma il meglio viene dopo: il Transcantabrico vi invita a pranzare e cenare in alcuni dei migliori ristoranti delle zone percorse. Veri centri di degustazione, dove proverete le pietanze più saporite e tipiche della Spagna settentrionale accompagnate sempre da vini selezionati.
 

Sebbene il treno viaggi regolarmente da marzo a novembre, potrete prenderlo in qualsiasi altro periodo dell’anno perché il Transcantabrico organizza percorsi su misura da richiedere con un certo anticipo.

È il momento di concedersi un capriccio a bordo di questo treno di lusso. Condividerete paesaggi, sapori, monumenti e sensazioni che vi resteranno impressi nella memoria. Lasciatevi trasportare dal fascino di questo treno e da alcuni degli scenari di viaggio che avete sempre sognato. Perché quando vedrete che la natura della Spagna Verde penetra all’interno del vostro vagone, capirete perché viaggiare sul Transcantabrico è un piacere così grande.





Da non perdere