Le terme lungo il Cammino di Santiago




Il Cammino di Santiago, percorso che porta in Spagna viaggiatori provenienti da tutto il mondo, può diventare un’esperienza stimolante in tutti i sensi. Le cattedrali, le chiese e i monasteri tonificheranno il vostro spirito, ma qui vi proponiamo un modo diverso di percorrere il cammino: attraverso spa e stabilimenti termali. Regalatevi un trattamento di bellezza e salute seguendo questo itinerario, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Frequentare centri termali rappresenta la migliore terapia per combattere lo stress e le tensioni della vita di tutti i giorni. Già i romani traevano beneficio dalle proprietà curative delle sorgenti termali spagnole, molte delle quali si trovano nella zona nord, in luoghi che dal X secolo sono percorsi dai pellegrini che si dirigono a Santiago de Compostela. Venite a conoscere stazioni termali provviste di tutte le comodità possibili e che offrono i metodi terapeutici più sofisticati.

Stabilimenti termali del Cammino Francese

Prendendo come punto di riferimento il Cammino Francese, il percorso tradizionale, sia se si comincia da Roncisvalle  (Navarra ) sia da Jaca  (Aragona), vi troverete in uno dei nuclei termali più importanti della Spagna. Dai  Pirenei  fino al sud della Rioja , le terme di Vilas de Turbón , Panticosa , Benasque, Fitero e Arnedillo offrono una grande varietà di tecniche di bagno e massaggi. Delle salutari passeggiate attraverso le vallate e delle camminate lungo gli spettacolari percorsi dei sentieri di montagna vi faranno dimenticare la routine quotidiana.

Proseguendo lungo la rotta giacobea incontrerete i tranquilli campi di Burgos. Qui potrete prendere le acque a Valdelateja e a Virtus. Anche Caldas de Luna, nella provincia di León, è famosa per le proprietà delle sue acque.

Un’altra opzione per raggiungere Santiago de Compostela è attraverso il Cammino del Nord, che si snoda lungo la Spagna Verde. Dai Paesi Baschi> fino a Lugo, dove si incontra con il Cammino Francese, vi potrete regalare dei bagni termali a Cestona (Guipúzcoa), nei famosi stabilimenti termali della Cantabria (Puente Viesgo, Liérganes, Las Caldas de Besaya e Alceda, tra gli altri) o a Las Caldas (Asturie).

E il meglio vi aspetta alla fine del Cammino...

… perché la Galiziaè un vero paradiso per il turismo termale grazie ai suoi numerosi stabilimenti e alla qualità delle loro sorgenti. Qui troverete centri termali di ogni tipo: da quelli più tradizionali, ideali per curare un acciacco, fino a quelli più moderni, dotati delle tecnologie più all’avanguardia applicate a salute, relax ed estetica. I centri dell' isola di La Toja, Caldas de Reis e Mondariz sono solo alcuni dei più famosi. Troverete inoltre i migliori centri di talassoterapia, dove acqua, alghe e fanghi marini sono utilizzati a fini terapeutici. Come potete vedere l'offerta è vasta. Regalatevi un trattamento termale nel Cammino di Santiago: un'esperienza quasi mistica.





Da non perdere