Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie






Localizzazione

Comunità Autonoma:
Castiglia e Leon

Provincia / Isola:
Salamanca

Salamanca


Città universitaria per eccellenza, luogo in cui nacque la prima grammatica dello spagnolo, un complesso monumentale dichiarato Patrimonio dell'Umanità… Salamanca è la materializzazione di arte e cultura. Una meta turistica che, per la bellezza dei suoi edifici e l’ambiente gradevole, vi piacerà scoprire o tornare a visitare.

Da sempre Salamanca è conosciuta come città del pensiero e della cultura. E la sua la storia e il patrimonio ne danno piena ragione. Preparatevi, perché in questa città dell’entroterra spagnolo, situata a poco più di due ore in auto da Madrid, vi attende un’eredità artistica eccezionale, difficile da eguagliare. Avrete solo bisogno di tempo per percorrerla tranquillamente, alla scoperta della sua ricchezza monumentale.

Un buon punto di partenza è la famosa Plaza Mayor. Bella e grandiosa, questa piazza barocca è stata, è e sarà l’anima di Salamanca. Un luogo di incontro per i suoi cittadini e visitatori, dove si può fare quasi tutto: shopping, passeggiare, mangiare e ascoltare musica. Ammiratela senza fretta, dirigendovi poi verso le porte di accesso che vi condurranno agli edifici di principale interesse. Tra di essi la spettacolare Clerecía, il cui chiostro è stato definito “una delle creazioni barocche più compiute di tutti i tempi”.

Proprio di fronte potrete ammirare l’originale facciata della Casa delle Conchas, decorata da più di 300 conchiglie. Prima di entrare e vedere il bel cortile, che unisce elementi medievali, mudéjar e rinascimentali, prestate attenzione alle grate delle finestre, eccellente esempio della lavorazione del ferro battuto in Spagna. Molto vicino troverete un gioiello architettonico, l’Università, una delle più antiche d’Europa. La facciata plateresca è pura filigrana realizzata in pietra, ma non è l’unica cosa che vi sorprenderà. Entrate e scopritene l’interno: la biblioteca, il cortile, la scala, le Scuole Superiori e le Scuole Inferiori sono davvero splendidi.

A fianco si trova la piazza di Anaya, attraversando la quale si raggiungono le Cattedrali di Salamanca. Il magnifico complesso formato dalla Cattedrale Nuova e quella Vecchia vi permetterà di ammirare i più diversi stili artistici e con l’esposizione “Ieronimus” potrete addentrarvi tra le torri medievali, conoscerne la storia e osservare la città dall’alto dei suoi edifici. Il Convento delle Dueñas, quello delle Orsoline, la Chiesa di San Esteban, il Palazzo di Monterrey: sono davvero numerosi i monumenti che meritano una visita a Salamanca, per questo vi consigliamo di rivolgervi a uno degli Uffici del Turismo dove vi forniranno tutte le informazioni necessarie per non perdervi nulla.

Universale, indimenticabile e unica: Salamanca è così. Preparate il vostro viaggio in Spagna e venite a conoscerla. Lo racconterete a tutti.

Per ulteriori informazioni: Turismo di Salamanca
 




Da non perdere