Localizzazione

Tarragona


Sicuramente il nome di “Gaudí” vi fa immediatamente pensare alle opere impressionanti di questo architetto, come la Basilica della Sagrada Familia a Barcellona. E tuttavia, a meno di 100 chilometri dal capoluogo catalano, si trova la cittadina dove l’artista è nato e si è formato. Si tratta di Reus, una città della Costa Dorada ricca di fascino che vi conquisterà con la sua architettura modernista. Non perdetevi questo gioiello del Mediterraneo.

Non esitate a visitare la città che ha visto nascere Antoni Gaudí e a seguire le tracce dei suoi primi passi. Venite a Reus, in provincia di Tarragona (Catalogna), per passeggiare per le strade che l’artista frequentò per 16 anni prima di lasciare Barcellona. Conoscerete luoghi emblematici come la casa natale, la chiesa dove fu battezzato e la scuola dove studiò. Scoprirne le origini è il modo migliore per comprendere l’opera di un genio. Non perdetevi la scultura “Gaudí bambino”, omaggio reso dalla città al suo celebre architetto nel 2002.

E dopo aver scoperto gli inizi di Gaudí, che ve ne sembra di immergervi nel pieno del suo magico mondo? Vi consigliamo allora di visitare il Centro Gaudí di Reus, uno spazio di 1200 metri quadrati dedicati all’opera dell’architetto, dotato delle più moderne tecnologie audiovisive per consentirvi non solo di vedere, ma anche di toccare e sentirne le creazioni.

Aprite i vostri sensi a un’esperienza interattiva, palpando le opere dell’artista grazie a diversi modelli su scala che riproducono, ad esempio, le torri della Sagrada Familia e i camini della Pedrera, o contemplando una ricostruzione del laboratorio di Gaudí e l’unico suo quaderno manoscritto che si conserva. Una proposta perfetta per comprendere perché Gaudí disegnasse scale a chiocciola e fontane a forma di rettili. Volete approfondire le vostre conoscenze su questo genio?

Spirito modernista

Dopo aver visitato il Centro Gaudí, approfittatene per conoscere tutta la cittadina di Reus. Ne vale veramente la pena. Perché? Perché appartiene alla Réseau Art Nouveau Network, una rete che integra le città con il patrimonio modernista più importante d’Europa. Non tralasciate neanche l’Itinerario Modernista di Reus: una gradevole passeggiata per il centro storico, dove potrete contemplare gioielli dell’architettura modernista come l’Istituto Pere Mata, la Casa Navàs o la Casa Rull. Inoltre l’itinerario comprende l’ingresso gratuito in diversi musei. Farete un affascinante viaggio nel tempo, ammirando edifici del XIX secolo che conservano ancora mobili d’epoca e una decorazione squisita. Sono disponibili visite guidate lungo il percorso in spagnolo, inglese e francese: vi raccomandiamo di prenotarle in anticipo presso l’ufficio turistico di Reus .

Qualsiasi stagione è buona per visitare Reus, non solo per il suo ricco patrimonio artistico, ma anche perché troverete un’intensa programmazione culturale grazie ai numerosi festival, musei o teatri come il Fortuny. E dopo le visite culturali, non dimenticate di dedicare qualche ora allo shopping, infatti questa cittadina è rinomata in Catalogna per la sua grande offerta commerciale con griffe di prestigio internazionale.  

Barcellona: il capolavoro di Gaudí

Dopo aver conosciuto Reus, città d’origine di Gaudí, sarà il momento perfetto per recarsi a Barcellona, a soli 100 chilometri di distanza. Qui l’artista catalano ha dato vita a un vero mondo di forme affascinanti, dove tutto sembra ispirarsi alla natura. Lasciatevi trasportare dalla bellezza delle onde e dei colori di Casa Milà, Park Güell, Palazzo Güell , Casa Batlló, la Sagrada Familia, la cripta della Colonia Güell o Casa Vicens. Tutti capolavori dell’architettura del XX secolo, dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Oltre a Barcellona, nelle vicinanze di Reus troverete numerose destinazioni ideali da visitare, come le estese spiagge della Costa Dorada, Salou, Tarragona o il divertente parco di attrazioni Port Aventura. Venite a Reus, una città mediterranea dove scoprirete le origini di Gaudí, l’uomo che seppe anticipare i tempi trasformando i sogni in architettura. Se questo articolo vi è sembrato interessante, potrete ottenere ulteriori informazioni consultando: - Park Güell: l’architettura della natura



Ti sono state utili queste informazioni?




Da non perdere




X
Spain BarcellonaSivigliaMadridMalagaCordovaLa CoruñaValenciaCadiceGranadaCantabriaCáceresMurciaPontevedraLleidaAlicanteLa RiojaGuipúzcoa - GipuzkoaCastellón - CastellóAsturieLugoVizcaya -BizkaiaGironaHuescaToledoBurgosJaénTarragonaÁlava - ArabaAlmeríaÁvilaLeónHuelvaSegoviaSaragozzaSalamancaTeruelCiudad RealValladolidNavarraBadajozCuencaZamoraPalenciaOrenseAlbaceteGuadalajaraSoriaCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro