Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





In estate, se una pietanza oltre a essere saporita è anche fresca, è due volte buona. In Spagna nei mesi più caldi diventano protagonisti i piatti più rinfrescanti come il gazpacho, le insalate e i gelati. Ecco i nostri suggerimenti: prendete nota e provate ad assaporarli in un locale all’aperto. Meglio impossibile!

Un tavolo all’ombra, una bevanda rinfrescante e un buon pranzo davanti. Ad esempio con una delle zuppe fredde più gustose: il gazpacho È un piatto tipico dell’Andalusia e l’ingrediente principale è il pomodoro. Simile, anch’esso andaluso, ma con l’aggiunta di prosciutto crudo è il salmorejo. Vi raccomandiamo di provarli entrambi. Un’altra alternativa per rinfrescarsi a tavola sono le insalate, che in Spagna sono condite con olio d’oliva e aceto di Jerez o con salsa vinaigrette. Potrete scegliere tra molte insalate diverse, da quelle verdi a base di lattuga, asparagi, cipolle… ad altre con patate o pomodori. In molti casi si aggiungono tonno o acciughe. Se siete al sud, ordinate un picadillo (zuppa), mentre al nord vi raccomandiamo un salpicón (insalata), ad esempio di polipo. La frittura di pesce, le alici marinate o i frutti di mare sono sempre una scelta ideale per completare un pasto. Un altro piatto che d’estate non delude mai è la paella. Tipica della Comunità Valenciana, assaporarla in riva al mare è un piacere da non perdere. E prima di arrivare al dessert, vi raccomandiamo di provare una ricetta che unisce dolce e salato nel modo più rinfrescante: prosciutto e melone. Per terminare, vi suggeriamo frutta tipica estiva come le fragole, soprattutto quelle di Huelva e Aranjuez, o l’anguria; ma anche golosi gelati, come quelli più famosi che si elaborano ad Alicante.





Da non perdere