Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Notti senza fine (dopo le 4.00 circa)



In Spagna il divertimento dura tutta la notte, anche dopo il sorgere del sole. Ecco alcuni suggerimenti per divertirsi fino all’alba in alcune delle città spagnole più vivaci.



Madrid

Anche se a Madrid ogni momento è buono per ballare e conoscere gente, l’atmosfera si riscalda maggiormente da giovedì a sabato a partire dalla mezzanotte. Dopo potrete sempre scegliere un afterhours per continuare la festa.
Se poi siete di quelli a cui una notte di festa apre l’appetito, provate l’usanza spagnola di fare colazione con “churros” fritti ricoperti di zucchero da bagnare in una deliziosa cioccolata calda mentre si fa giorno. Vi conquisterà!

Barcellona

Fare le ore piccole ballando e ascoltando la musica techno e più attuale, è un buon programma per vivere la Barcellona notturna. Nei suoi locali spicca soprattutto la musica elettronica che ne fa una città di riferimento mondiale. Molti dei migliori DJ si esibiscono nelle sue discoteche. In zone come l’Eixample e Sant Gervasi – Santaló sono molte le sale in cui il sound techno anima la notte.

Ibiza

Notti interminabili, divertimento senza limiti, un carattere tollerante assolutamente riconosciuto... Ibiza ha tutto quello che serve per farvi vivere le vostre migliori vacanze, circondati da persone come voi, facendo nuovi amici e ballando senza sosta fino all'alba.
Le notti di Ibiza sono indimenticabili e per questo ogni anno migliaia di persone si recano sull’isola per viverle. Vi divertirete in alcuni dei migliori club del mondo, con le proposte musicali di famosi DJ che vi faranno ballare senza sosta.
La festa dura tutta la notte, ma vi sembrerà corta. Dopo averla provata, anche solo una volta, vorrete riviverla. Conoscerete moltissima gente con voglia di divertirsi e probabilmente vedrete alcuni volti famosi, che frequentano abitualmente Ibiza per godersi l’ambiente dei locali all’aperto e delle discoteche. Ambiente gay: L’itinerario gay dell’isola comprende molti locali e bar all’aperto situati nel porto di Ibiza, sul lungomare di Ses Figueretes e via Ramón Muntaner. Nel centro storico di Dalt Vila ci sono alcuni ristoranti e la discoteca Ánfora, di ambiente esclusivamente omosessuale. Nelle grandi discoteche come Space e Amnesia invece si organizzano serate speciali.

Valencia

In provincia si trovano le discoteche spagnole più famose, in particolare sulla strada che da Valencia porta a Cullera, in prossimità delle spiagge, che offrono musica durante tutta la notte.

Benidorm

Man mano che la notte avanza, a Benidorm la festa continua nelle grandi discoteche della periferia, lungo la strada che porta ad Altea. Penélope, Ku, Km o Privilege sono alcune delle discoteche emblematiche della vita notturna di Benidorm.





Da non perdere