Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie






Localizzazione

Comunità Autonoma:
Canarie

Provincia / Isola:
Gran Canaria

Gran Canaria


Il paesaggio, sulle isole Canarie, è davvero singolare e circa il 50% del territorio è spazio naturale protetto. Venite a conoscere alcuni luoghi della provincia di Las Palmas.

Vi proponiamo di addentrarvi e conoscere la natura delle isole Gran Canaria, Fuerteventura e Lanzarote, che insieme costituiscono la provincia di Las Palmas delle isole Canarie. L'arcipelago, di origine vulcanica, spicca per la sua straordinaria bellezza. Vi presentiamo alcuni dei suoi spazi più sorprendenti. Gran Canaria Più del 40% del territorio di quest'isola e parte delle sue acque sono stati dichiarati Riserva della Biosfera dall'UNESCO, principalmente perché si tratta di un piccolo continente in miniatura. Al sud dell'isola, potrete visitare la gola di Guayadeque, una zona con dirupi e dove troverete i palmeti tipici di Gran Canaria. Sempre al sud, ma lungo il litorale, si trovano le dune di Maspalomas, un enorme arenile dorato che sembra un deserto e, invece, è una magnifica spiaggia. Al centro dell'isola spiccano il Pozo de las Nieves e il Roque Nublo, due vette che offrono eccellenti vedute e dalle quali potrete persino intravedere la vicina isola Tenerife. Nella zona nordorientale dell'isola potrete invece visitare una caldera vulcanica, la caldera di Bandama, che si trova a poco più di 20 chilometri dal capoluogo, Las Palmas de Gran Canaria. Lanzarote Dichiarata Riserva della Biosfera dall'UNESCO. Il suo miglior esempio di territorio vulcanico è il Parco Nazionale di Timanfaya. Visitandolo scoprirete un paesaggio inerte di terra rossastra che rimanda immediatamente a una visione lunare. Inoltre, è l'isola natale di César Manrique e potrete visitare monumenti naturali nei quali questo architetto ha plasmato la propria arte, come il belvedere del Río, il giardino dei cactus o le cavità vulcaniche dei Jameos del Agua, una grotta dove architettura e natura si fondono.

Il paesaggio vulcanico è importante anche per le piantagioni di viti, una delle principali colture dell'isola. Le piantagioni di viti, a Lanzarote, sono particolari, in quanto approfittano la funzione termoregolatrice di questo territorio vulcanico. Lo potrete vedere a La Geria. Lungo il litorale avrete l'opportunità di conoscere luoghi con un fascino speciale, come El Golfo, una cala di sabbia scura, con una piccola laguna di acqua verde, o la spiaggia del Papagayo, una piccola cala dalle acque trasparenti situata in uno spazio protetto. Fuerteventura L'isola e il mare che la circonda sono stati dichiarati Riserva della Biosfera dall'UNESCO. Qui troverete tutto il necessario per dimenticarvi del mondo. Troverete vastissimi arenili, dove vi potrete rilassare o trascorrere una giornata di mare, sia al nord nel Parco naturale di Corralejo, sia al sud, con le spiagge di Jandía. Inoltre, potrete realizzare un'escursione nautica nel Parco naturale dell'isola Lobos, una piccola isola paradisiaca a circa due chilometri a nord di Fuerteventura. Oltre a godervi il paesaggio, a Fuerteventura potrete vivere un momento davvero unico, perché potrete assistere al rilascio delle tartarughe marine nella spiaggia di Cofete.




Da non perdere