Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie



Bilbao


Museo Guggenheim Bilbao, arte e avanguardia




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Paesi Baschi

Provincia / Isola:
Vizcaya -Bizkaia

Bizkaia


Con un milione di visite all'anno, il museo Guggenheim Bilbao è diventato uno dei simboli che hanno trasformato Bilbao in una delle città all'avanguardia del XXI secolo. Un edificio spettacolare e l'importanza delle opere che accoglie collocano la città tra le cinque, uniche al mondo, che accolgono le opere di questa importante collezione. Non esitate e venite a scoprire questo tempio dell'arte e della modernità.

Bilbao appartiene al prestigioso gruppo di città che possiedono un Museo Guggenheim, assieme a New York, Las Vegas, Berlino e Venezia. La singolare struttura dell'edificio di Bilbao, disegnato da Frank O. Gehry, costituisce un complesso armonico la cui presenza funge da sfondo alla città. Squame di titanio, tende di vetro e curve di pietra, disegnate seguendo complesse formule matematiche, danno forma a questa immensa scultura architettonica, che mostra prospettive mai viste.

Contemplando dall'esterno l'imponente figura dell'edificio, si apprezza come i sottili pannelli di titanio che ricoprono il museo assomigliano alle squame di un pesce e riflettono suggestive forme sulle acque della ría del fiume Nervión. All'interno, decisamente luminoso, i tre livelli sono collegati tra loro grazie ad ascensori in vetro, torri di scale e passerelle curvilinee che salgono lungo le pareti come autostrade. Pur presentando forme architettoniche complesse, scoprirete al suo interno un mondo ordinato e ben organizzato, che vi mostrerà importanti opere d'arte del XX secolo, e che permette a Bilbao di entrare a far parte dei principali circuiti culturali internazionali.

Il Guggenheim Bilbao rappresenta un nuovo modello museale, in quanto le sue collezioni sono condivise tra le istituzioni. In questo modo, la collezione permanente è presentata in modo mutevole e i contenuti si rinnovano periodicamente, trasformando ogni visita in un'esperienza unica.

Altre costruzioni d'avanguardia

Vicino al museo, altri architetti di prestigio hanno lasciato la propria impronta nella città di Bilbao. Norman Foster ha progettato un metro dall'aspetto futurista, ampio e luminoso, Santiago Calatrava ha disegnato l'aeroporto La Paloma, oltre al ponte Zubi-Zuri che attraversa la ría nel cuore della città, mentre Federico Soriano e Dolores Palacios hanno reso omaggio all'antico cantiere navale con il Palazzo dei Congressi e della Musica di Euskalduna, un edificio in metallo che è uno dei simboli della Bilbao del XXI secolo. Queste costruzioni d'avanguardia, che rompono con le forme architettoniche convenzionali, si integrano in modo armonioso e rinnovano l'infrastruttura di una città che guarda verso il futuro, senza perdere di vista le proprie tradizioni.




Da non perdere