Localizzazione

Mallorca


Venite a scoprire, nel cuore del Mediterraneo, una meta turistica che in ogni stagione attira milioni di visitatori. Un’isola della Spagna dove il sole brilla quasi tutto l’anno e che si trova a circa due ore di volo dalle principali capitali europee. Venite a Maiorca, la più grande delle Baleari, e godete delle sue spiagge, delle calette dalle acque trasparenti, della natura, della ricca agenda culturale, dei campi da golf, delle attività nautiche… perché ci sono tante ottime ragioni per visitare Maiorca.

Qualsiasi periodo dell’anno è buono per venire a Maiorca e quale migliore occasione per farlo che proprio in questi mesi? In quest’isola dell'arcipelago delle Baleari vi attendono 550 chilometri di costa. Un litorale che colpisce per la sua grande bellezza e che racchiude alcune tra le spiagge e calette più belle del Mediterraneo. I lunghi arenili di sabbia ocra e bianca della parte sudorientale, provvisti di tutti i comfort e i servizi, contrastano con le nascoste insenature del nord, talvolta piccoli angoli racchiusi tra scogliere e pinete. E sempre con un denominatore comune: un mare dalle acque trasparenti che invita a immergersi… ma anche a dedicarsi a diverse attività nautiche. A Maiorca potrete praticare sport come sci acquatico, windsurf, immersioni, pesca, vela e persino surf, a tutti i livelli. Sulla terraferma, invece, brilla di luce propria il golf, grazie alla presenza di strutture eccellenti e campi perfettamente integrati nell’ambiente circostante. Preparate le mazze e mettete alla prova la vostra tecnica.

L’isola offre numerosissime alternative, perché Maiorca stessa rappresenta un enorme tesoro. Un susseguirsi di gradevoli sorprese, sia nell’entroterra che sulla costa, che vale la pena di scoprire poco a poco. Molte sono subito visibili, come nel caso di Calvià, che possiede spiagge spettacolari e un ricco patrimonio storico, o del bel paesino di Pollença. E non dimenticate di visitare due dei luoghi più pittoreschi dell’isola, Deià e Valldemossa, che racchiude un complesso monumentale integrato in un ambiente naturale di grande bellezza.

Per raggiungere altri punti dell’isola dovrete invece inoltrarvi lungo percorsi poco battuti. Sentieri perfetti da percorrere a piedi, a cavallo o in bicicletta: il cicloturismo rappresenta infatti una magnifica alternativa per conoscere Maiorca. Vi consigliamo di percorrere i tracciati rurali e le strade locali per percepire il respiro più tradizionale e autentico di questa terra. Esistono numerosi itinerari, perfettamente segnalati e dotati di pannelli informativi, che attraversano località dell’entroterra e della costa. Non esitate: non resterete delusi. Per i visitatori meno dinamici, invece, il noleggio di un veicolo e le gite organizzate rappresentano due ottime alternative.

Una natura ricca di contrasti

Il 40 per cento del territorio dell’isola è protetto e nel paesaggio si respira un'atmosfera magica, evidente in posti come S'Albufera, popolato da numerose specie di uccelli migratori. Ma non è tutto. Lasciatevi sorprendere dalla natura aspra della Sierra di Tramuntana, a nord, con vette che superano i 1400 metri d’altezza; non perdetevi Sa Dragonera, un isolotto di grande ricchezza ecologica; rilassatevi tra i dolci scenari del sud e dell’entroterra; godetevi il paesaggio di Mondragó; scoprite l’universo occulto delle grotte, molte delle quali aperte sul mare, come quella del Drach… perché tutta la natura di quest’isola è segnata dai contrasti: cavità, pinete, saline, verdi montagne, cordigliere selvagge…

Nel corso dei secoli questa atmosfera così speciale ha conquistato artisti di prestigio internazionale, come il musicista Frederic Chopin, il pittore Joan Miró o lo scrittore Jorge Luis Borges. E questa impronta culturale è sempre presente nella completa agenda artistica. Durante tutto l’anno si tengono festival, concerti, concorsi di letteratura, mostre, recital, spettacoli teatrali… Inoltre Maiorca è la meta di villeggiatura prescelta dalla Famiglia Reale spagnola. E attori come Michael Douglas e numerosi personaggi del mondo dell’arte, dello sport e della politica sono frequentatori altrettanto abituali dell’isola.

Il centro culturale risiede proprio nel capoluogo, Palma di Maiorca. Scoprirete uno dei nuclei storici meglio conservati d’Europa, punto di passaggio di numerose civiltà che hanno lasciato la loro impronta nelle strade di questa città cosmopolita e tradizionale al contempo. Passeggerete per il centro storico, un labirinto di vicoli stretti popolati da case signorili, chiese, bagni arabi, mura di cinta, archi gotici, musei, palazzi, torrioni… naturalmente, senza dimenticare la Cattedrale, l’edificio più spettacolare dell’arcipelago, che domina tutta la baia di Palma. La vitalità della città si rispecchia anche nella vita notturna, animata da locali all’aperto, pub, discoteche e bar.

Come potete vedere le alternative sono numerose. Visitate questa privilegiata meta turistica e scoprirete direttamente le meraviglie di un’isola che ricorderete per sempre.




Ti sono state utili queste informazioni?





COSA FARE IN SPAGNA? PRENOTA QUI LA TUA ATTIVITÀ


Visualizza tutte le attività



X
Spain SivigliaBarcellonaMadridCordovaMalagaValenciaLa CoruñaCadiceGranadaHuescaCáceresAlicanteGuipúzcoa - GipuzkoaPontevedraMurciaLleidaLa RiojaAsturieCastellón - CastellóCantabriaVizcaya -BizkaiaToledoLugoGironaÁlava - ArabaJaénBurgosAlmeríaTarragonaHuelvaLeónTeruelÁvilaSegoviaCiudad RealSalamancaSaragozzaValladolidBadajozNavarraCuencaZamoraPalenciaSoriaOrenseAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraGomeraIsola di El Hierro