Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie






Localizzazione

Comunità Autonoma:
Paesi Baschi

País Vasco


Vi invitiamo a conoscere i Paesi Baschi più marinari attraverso le migliori ricette a base di pesce. Per farlo, vi proponiamo di visitare alcuni porti pescherecci e di assaporare le pietanze più tradizionali.

La gastronomia dei Paesi Baschi vanta una grande tradizione marinara. Per conoscerla è sufficiente recarsi presso i porti pescherecci all'ora di pranzo e lasciarsi guidare dal profumo del pesce alla brace o alla griglia, spesso condito solo con un po' di olio, aceto, aglio e peperoncino. Piatti tipici dei porti di Biscaglia Il baccalà è uno dei pesci più caratteristici di Biscaglia, soprattutto se cucinato al "pil-pil" o alla "vizcaína". L'olio d'oliva è protagonista della prima ricetta, mentre la seconda ha una base di cipolla rossa e peperoni essiccati al sole. Forse è Bilbao la città in cui il baccalà vanta una maggiore tradizione. Nel porto di Zierbena, invece, a poco più di 20 chilometri da Bilbao, sono frequenti i ristoranti in cui si cucina il pesce alla brace. A pochi minuti di distanza, a Santurtzi, sono tipiche le sardine, soprattutto in estate, quando abbondano le grigliate. Un'altra visita raccomandata è quella della cittadina marinara di Bermeo, dove molti ristoranti si sono specializzati in cucina marinara. Ondarroa possiede invece notevoli industrie conserviere, con acciughe e prodotti sotto sale. Il "marmitako" è un'originale pietanza a base di pesce: si tratta di uno stufato di tonno fresco e patate che potrete assaporare lungo tutto il litorale.

Ricette marinare nei porti di Guipúzcoa Nei pressi di Ondarroa si trova Mutriku, in provincia di Guipúzcoa. Uno dei pesci più tipici della località è lo sgombro e per promuoverne il consumo, il primo sabato del mese si organizza una festa in suo onore. Nei ristoranti della zona potrete degustarlo in molti modi diversi. Curiosamente, una delle pietanze marinare più apprezzate di Guipúzcoa è tipica dell'entroterra, della valle del Deba. Si tratta della "merluza con kokotxas y almejas", un piatto saporito elaborato con le guance del merluzzo e la ventresca di tonno. Proseguendo lungo la costa, si giunge alla cittadina marinara di Getaria, una delle principali produttrici di "txakolí" (un vino bianco, leggero e fruttato, tipico dei Paesi Baschi). È conosciuta anche per i suoi ristoranti, tra i quali abbondano quelli in cui si preparano arrosti e seppioline fresche con cipolla caramellata. Infine, è indispensabile una visita a San Sebastián. Molti la conoscono come la capitale della gastronomia, per la quantità di ristoranti che hanno ottenuto le stelle Michelin e per le sue miniature culinarie. Ma sono sicuramente notevoli anche i piatti di pesce come il "txangurro" e gli avannotti. Il primo è a base di crostacei (granseola o paguro) conditi a piacere dello chef e con un tocco di liquore, mentre gli avannotti a San Sebastián vengono abitualmente fritti con peperoncino in un tegame di coccio.





Da non perdere