Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Le Vie Verdi: una proposta diversa per conoscere la Spagna



  Percorrere le Vie Verdi, vecchie linee ferroviarie recuperate per escursionisti e ciclisti, è un modo diverso, divertente ed ecologico di conoscere il nostro Paese, la sua cultura e i suoi paesaggi. Un'alternativa aperta a un pubblico di tutte le età, che rispetta l'ambiente e unisce sport e attività all'aperto. Venite a scoprirle.

  Il treno ha smesso di passare per sempre da binari che per anni sono rimasti abbandonati. Oggi queste linee ferroviarie sono state private dei binari, perché dove prima passavano vagoni e locomotrici adesso possano circolare biciclette, camminatori ed escursionisti. Esistono 1900 chilometri di Vie Verdi distribuiti per tutta la Spagna, strade facilmente accessibili, comode da percorrere, senza difficoltà tecniche e adatte a ogni tipo di pubblico: grandi e bambini, persone con mobilità ridotta, anziani e disabili.

Vale la pena di percorrere questi sentieri chiusi al transito di veicoli a motore. Neanche i ciclomotori possono circolare lungo queste vie, che sono sinonimo di sicurezza e rispetto dell'ambiente. Da nord a sud e da est a ovest, esistono più di 100 itinerari e migliaia di chilometri lungo affascinanti itinerari, che si addentrano in paesaggi di impressionante bellezza, alla scoperta di parte del nostro patrimonio culturale. I pannelli esplicativi e le segnalazioni lungo il cammino indicano costantemente tutti i punti artistici e naturali di interesse. E in alcuni casi esistono anche guide e visite guidate di alcune zone: basta scegliere il percorso.

Prima di lanciarsi all'avventura è consigliabile dotarsi delle attrezzature fondamentali: abbigliamento sportivo, scarpe comode, torcia, uno zaino con cibo e acqua, ed eventualmente la bicicletta. Alcuni itinerari sono provvisti di punti di noleggio di biciclette. E sarà possibile anche usufruire di strutture d'alloggio, alberghi e ristoranti per riposare e rifocillarsi.

Le possibilità sono tante: vie lunghe solo sei chilometri, strade urbane, sentieri rurali o tracciati che possono raggiungere i 120 chilometri, integrano un'offerta varia e originale che vi avvicinerà a spazi naturali e culturali di grande valore, in modo semplice ed ecologico.

Inoltre la rete delle Vie Verdi organizza numerosi seminari e attività, come incontri di cicloturismo (alcuni notturni), giornate sportive, concorsi fotografici o la Giornata Europea delle Vie Verdi.

Per ulteriori informazioni: www.viasverdes.com





Da non perdere