Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Le Rías Baixas, itinerario attraverso i Paradores




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Galizia

Provincia / Isola:
Pontevedra

Pontevedra


  • x

    Paradores de Turismo della Spagna.


Vi proponiamo di scoprire una parte meravigliosa della Galizia in un modo davvero singolare: visitare le Rías Baixas attraverso i Paradores de Turismo. Isole uniche, colonie di uccelli marini, la possibilità di partecipare attivamente alla cultura del mare, la pesca, gli sport nautici, le visite alle cantine… Tutto organizzato, alloggiando in castelli ed edifici singolari. Seguiteci in questo itinerario indimenticabile.

Le Rías Baixas di Pontevedra sono il posto perfetto per realizzare un percorso nella Spagna settentrionale lungo la rete dei Paradores. Di fronte all’oceano Atlantico, nella Ría di Arousa, Cambados rappresenta un buon punto di partenza. Qui il Parador de Turismo è un “pazo” – dimora tradizionale della Galizia – del XVII secolo, situato nel cuore della capitale dell’Albariño, un vino bianco leggero. Visitatene le cantine e attraversate la “ría” per rilassarvi presso le famose acque termali dell’isola di La Toja. Lo stesso Parador offre percorsi organizzati in alcune isole della “ría” e attività legate alla cultura marinara e ai frutti di mare, protagonisti d’eccezione ma non gli unici della gastronomia galiziana, come avrete modo di scoprire durante questo viaggio.

Percorrendo la costa verso sud, in mezz’ora si raggiungono Sanxenxo e Portonovo, due importanti nuclei turistici. Dai porti di entrambi è possibile prendere una nave diretta all’arcipelago di Ons, che fa parte del Parco Nazionale delle Isole Atlantiche: un paradiso incontaminato, perfetto per osservare le colonie di uccelli. Se invece volete praticare vela, catamarano o sci d’acqua, il Centro Nautico Rías Baixas è quello che fa per voi.

A soli 20 chilometri, il centro di Pontevedra custodisce un palazzo rinascimentale del XVI secolo, oggi trasformato in Parador. Sentieri a cavallo, rafting, itinerari su fuoristrada e golf sono alcune delle attività in programma. Nella stessa zona, attraversando la Ría di Vigo, a 60 chilometri si trova Baiona. Il Parador qui è una spettacolare fortezza medievale cinta da mura che si erge di fronte all’Atlantico. Gli appassionati di pesca subacquea, deltaplano, parapendio e windsurf troveranno tutto il necessario per praticare il loro sport preferito. Per concludere la giornata vi suggeriamo una sorprendente cena medievale, con piatti tradizionali, musica dell’epoca e rappresentazioni teatrali, organizzata dallo stesso Parador di Baiona.

Infine, come meta conclusiva di questo itinerario, vi proponiamo la cittadina di Tui, il cui Parador è una dimora rurale situata sulla riva del Miño, di fronte al Portogallo. Percorrete il fiume in canoa o in barca, scendete lungo le sue rapide e ammirate le vedute offerte dal Monte Aloya, un vicino parco naturale. Non perdetevi questo itinerario appassionante. Accompagnateci.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web della rete dei Paradores .





Da non perdere