Vi invitiamo a vivere con noi una delle ricorrenze più profonde e radicate nella cultura spagnola. È la Pasqua, una festa con secoli di storia e tradizione, che commemora la passione e la morte di Gesù Cristo. Partecipate a questa celebrazione eccezionale che vi farà provare sensazioni indimenticabili. Ogni regione infatti vive in modo unico e speciale queste giornate di profondo sentimento religioso e, al contempo, festivo.

Con la primavera arriva anche la Pasqua, una delle feste più autentiche, emotive e antiche della Spagna. Le strade della maggior parte delle città e dei paesi diventano scenario del fervore e della devozione religiosa, momenti in cui il dolore e il raccoglimento in memoria della morte di Cristo si accompagnano con la musica, l'arte, il colore e la magia delle processioni, solenni cortei di numerose persone al seguito di immagini sacre.

Tutta la Spagna commemora la Settimana Santa, una festa che in ogni zona e in ogni angolo del nostro paese assume caratteristiche proprie. È poi una festività che, oltre ad essere radicata nell’immaginario popolare da secoli, è anche strettamente vincolata all’arte. Ne sono un esempio le numerose immagini sacre raffiguranti Cristo e la Madonna, icone scolpite con realismo e maestria da artisti come Juan de Juni, Pedro Berruguete e Gil de Siloé. Queste opere eccezionali dell’arte sacra spagnola, molte delle quali con più di cinque secoli di storia, vengono portate in strada offerte all’ammirazione di migliaia di persone, che le contemplano con devozione e rispetto.

Non esitate, venite a sperimentare sensazioni uniche e indescrivibili, diverse ed emozionanti. Osservate la sobrietà e l’austerità della Pasqua in Castiglia e León, nelle processioni di León, Zamora, Salamanca e Valladolid, dove il silenzio è interrotto solo dal suono delle trombe e dei tamburi al passaggio delle immagini sacre. Nella provincia di Albacete, il momento più alto della Settimana Santa di Hellín è la Tamborada, quando il suono di 20.000 tamburi pervade le strade del posto. Vivete momenti di grande intensità a Cartagena, con il canto in onore alla Madonna di migliaia di persone alla fine di ogni processione. La Pasqua di Lorca è particolarmente originale perché sfilano anche personaggi e rappresentazioni di scene della Bibbia e di antiche civiltà. Vibrate con i clarinetti che accompagnano le sculture per le strade di Cuenca, ammirate il colore e l’allegria di migliaia di foglie di palma agitate in corteo a Elche, e partecipate alle affollate processioni andaluse, in particolare a quelle di Malaga e, soprattutto, di Siviglia, una città che vive in modo davvero speciale queste giornate di fervore religioso.

Le alternative sono numerosissime in tutta la Spagna. Visitate il nostro paese e scoprirete queste tradizioni uniche e caratteristiche, veri e propri segni di identità e manifestazione di una ricchezza culturale straordinaria che vi lascerà un ricordo indimenticabile per sempre.




Ti sono state utili queste informazioni?




Da non perdere



X
Spain BarcellonaSivigliaMadridCordovaMalagaValenciaCadiceLa CoruñaGranadaHuescaCáceresCantabriaAlicanteMurciaLleidaGuipúzcoa - GipuzkoaCastellón - CastellóPontevedraAsturieLa RiojaVizcaya -BizkaiaGironaToledoÁlava - ArabaLugoJaénAlmeríaTarragonaBurgosHuelvaSegoviaSaragozzaTeruelÁvilaSalamancaCiudad RealLeónValladolidBadajozCuencaZamoraNavarraOrenseSoriaPalenciaAlbaceteGuadalajaraCanarieBaleari
X
Baleares MaiorcaIbizaMinorcaFormentera
X
Canarias LanzaroteLa PalmaGran CanariaTenerifeFuerteventuraLa GomeraIsola di El Hierro