Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




La Rioja: natura alla portata di tutti




Localizzazione

Comunità Autonoma:
La Rioja

Rioja, La


La Rioja, nella Spagna settentrionale, è una terra di vigneti e di vino, di arte e cultura, e ovviamente, di natura. Vi sorprenderà la diversità dei suoi paesaggi. Qui troverete boschi mediterranei, ma anche elevati sistemi montuosi che lasciano poi spazio a terreni aridi dall’aspetto quasi lunare. L’acqua vi accompagnerà in molte delle escursioni, poiché in questa regione nascono ben sette fiumi. Ci sono molti modi per conoscere gli spazi naturali della Rioja. Queste sono le nostre proposte.

Da tranquille passeggiate lungo sentieri segnalati a sport di avventura, attività per i più piccoli, itinerari in bicicletta lungo le Vie Verdi… Numerose alternative, ma tutte informate dalla stessa idea: godere al massimo della natura della Rioja.

Per i più coraggiosi

Se amate le emozioni forti, La Rioja è la vostra meta. Qui potete scalare pareti rocciose alte fino a 200 metri, tra le gole delle valli del Najerilla, Iregua, Leza e Cidacos, o risalire più di 120 vette, tra cui spiccano quelle della Sierra della Demanda, con i 2260 metri del picco di San Lorenzo. Se volete potrete provare l’emozione della speleologia visitando  alcune delle 36 grotte e gole, potrete lanciarvi in parapendio e deltaplano sulle valli di San Millán, Leza e nei dintorni di Ezcaray, percorrere in mountain bike sentieri e itinerari forestali, alcuni davvero impressionanti come quelli che attraversano la valle di Oja, andare in canoa sulle acque impetuose dei fiumi Iregua e Najerilla, o discendere canyon attraverso gole come quella di San Martín e Peña Muro, presso il fiume Jubera. Divertente, vero?

Adatto a tutti

Scarponi e indumenti da montagna, una borraccia, cappello, zaino e, soprattutto, voglia di stare a contatto con la natura. Sono numerosi gli itinerari segnalati, di facile accesso e percorso agevole, che attraversano La Rioja. Sentieri come quelli che si addentrano tra i monti Obarenes, popolati da vigneti, o quelli che si snodano vicino a pini silvestri, lagune ghiacciate e salti d’acque nei Picos de Urbión. Visitate il Parco naturale della sierra di Cebollera, a soli 50 chilometri da Logroño, e percorretene la rete di sentieri. Nel Centro di interpretazione potrete ottenere informazioni dettagliate sulle attività organizzate nel parco durante tutto l’anno. Qui potrete vedere le grotte della Paz e della Viña, totalmente predisposte per essere visitate da pubblico di tutte le età.

Birdwatching

Sapete che la più grande colonia di cicogne bianche d’Europa si trova ad Alfaro? È una delle sorprese che vi attende nella Riserva Naturale dei Sotos del Ebro, dove nidificano anche aironi, merli e martin pescatori. A meno di 50 chilometri, nel cuore delle valli della Rioja Bassa, si trova Arnedillo. In questo luogo dichiarato Riserva della Biosfera dall’UNESCO, dal Belvedere del Buitre, potrete osservare i grifoni in planata. Non dimenticate di portare il binocolo! Questi uccelli che si nutrono di carcasse, insieme ad altri rapaci, aquile e diverse specie protette, popolano anche altri sistemi montuosi della Rioja, come le cordigliere della Demanda, Urbión, Iregua, Leza, Jubera e i monti Obarenes. Scegliete un itinerario e ammiratene il volo.

Ma questi sono solo alcuni suggerimenti per godere della natura della Rioja. Venite a scoprirla, non ve ne pentirete.





Da non perdere