Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




La natura lungo il Cammino di Santiago



Percorrere il Cammino di Santiago significa anche addentrarsi in un'infinità di paesaggi ricchi di contrasti. Sarà un viaggio differente che vi condurrà nel nord della Spagna attraverso montagne, boschi, valli e coste. Se volete sapere cosa significa sentirsi pienamente integrati nella natura, mettetevi in cammino verso Santiago de Compostela.

Ogni anno migliaia di persone di tutto il mondo decidono di percorrere il Cammino di Santiago. Un'avventura appassionante che unisce solidarietà, superamento personale, sport, cultura e natura. Lungo il percorso scoprirete cattedrali, monasteri e monumenti, ma anche spazi naturali che sembrano usciti da una cartolina. A piedi, a cavallo o in bicicletta, il viaggio per la Spagna fino a Santiago de Compostela diventa un'esperienza così incredibile da aver voglia di ripeterla. Prima di tutto bisogna scegliere l'itinerario da percorrere, perché il Cammino di Santiago è composto da una rete di sentieri che nel 1993 è stata iscritta nell'elenco del Patrimonio Mondiale dall'UNESCO. Il percorso è perfettamente indicato e si può suddividere in più tappe. Lungo la strada vi renderete conto che ogni giorno è differente, anche per la varietà dei paesaggi che si susseguono. Circondati dalla natura vedrete che la mente si allontana da ogni pensiero e apprezzerete la condivisione di sensazioni diverse con persone di vari paesi incontrate lungo i sentieri e presso gli ostelli.

Una bellezza dopo l'altra

Lungo il Cammino vi attendono parchi naturali, paesaggi sorprendenti e zone di eccezionale valore ecologico. Basti pensare solo ad alcuni esempi, come le vette dei Pirenei e le fertili valli dell'Ebro in Navarra e Aragona, i vigneti della Rioja o le scogliere, le spiagge e le rías che si estendono lungo la costa dei Paesi Baschi e della Cantabria. I pascoli e i valichi di montagna sono sempre protagonisti nei paesaggi delle Asturie, mentre in Castiglia e León troverete grandi pianure e spazi naturali come la sierra della Demanda o, facendo una piccola deviazione (a 29 chilometri da Ponferrada), Las Médulas, iscritte nell'elenco del Patrimonio Mondiale.

La Galizia invece vi riserva prati verdi e montagne come gli Ancares e O Courel. A volte vale anche la pena di fare una sosta e allontanarsi un poco dal percorso per scoprire luoghi singolari come il Señorío de Bértiz in Navarra, i Picos de Europa nelle Asturie e le grotte di Ojo Guareña a Burgos.

Abbandonate la routine e percorrete il Cammino di Santiago. Oltre a scoprire la natura della Spagna in un modo davvero speciale, vivrete un'esperienza unica che non dimenticherete mai.





Da non perdere