Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





In Spagna il calcio e tutti i tifosi sono in festa. Migliaia di persone festeggiano la vittoria della selezione spagnola che ha conquistato i titoli di Campione del Mondo e d’Europa. Un raddoppio molto speciale che rende più unica che mai l’atmosfera che circonda questo sport. Nomi come Iker Casillas, Andrés Iniesta e David Villa fanno già parte dell’elite mondiale. Le grandi stelle vogliono giocare nel campionato spagnolo, perché qui il calcio è sinonimo di spettacolo. Ben quattro squadre spagnole gareggiano nella Champions League e alcune come il Fútbol Club Barcelona hanno ottenuto risultati storici, come la vittoria di sei titoli nello stesso anno: il campionato spagnolo, la Champions League, la Coppa del Re, la Coppa del Mondo per Club, la Supercoppa europea e la Supercoppa di Spagna. Per tutti questi motivi, se amate il calcio, in Spagna potrete vivere la vostra passione tutto l’anno.

Chi vuole ammirare le figure più internazionali di questo sport e sperimentare la passione calcistica allo stato puro, prenda nota delle tante occasioni offerte dalla Spagna.

Competizioni ufficiali

Il calendario ufficiale inizia di solito alla fine di agosto e si conclude a giugno. Durante questo periodo le 20 squadre migliori del paese disputano la Liga per decidere chi sarà campione di Spagna. La maggioranza delle partite si gioca di pomeriggio o di sera, nei fine settimana, e anche se il FC Barcelona e il Real Madrid sono sempre le eterne favorite, sono molte le squadre che dimostrano un alto livello competitivo. Durante la settimana vengono giocate le partite delle competizioni internazionali. Quella più prestigiosa è la Champions League dove partecipano, insieme alle migliori squadre europee, le prime quattro classificate nell’ultimo campionato nazionale della Liga. Il giovedì è il turno dell’Europa League, alla quale ogni anno partecipano almeno due squadre spagnole. La Coppa del Re, una gara nazionale aperta alla partecipazione di tutte le squadre professioniste, si alterna ogni settimana alle partite internazionali e offre una magnifica opportunità per assistere a emozionanti partite di calcio.

Allenamenti estivi

Nei mesi di luglio e agosto, per preparare la stagione successiva, in Spagna vengono disputati numerosi tornei amichevoli ai quali partecipano squadre di tutto il mondo. Sono ottime opportunità per vedere in azione i grandi giocatori. Tra i tornei, ce ne sono di prestigiosi, come il Trofeo Teresa Herrera, che si gioca a La Coruña (Galizia), il Trofeo Ramón de Carranza, a Cadice (Andalusia), il Trofeo Naranja, a Valencia (Comunità Valenciana), il Trofeo Colombiano, a Huelva (Andalusia), il Trofeo Joan Gamper, a Barcellona (Catalogna), e il Trofeo Santiago Bernabéu, a Madrid. Sono tante le occasioni per divertirsi con il calcio in Spagna. Se volete farvi un’idea di come vengono vissute le ore precedenti l’incontro nei dintorni dello stadio, dell’ambiente delle gradinate o di come e dove le squadre festeggiano la conquista dei titoli, vi consigliamo la lettura di questo articolo . Dopo averlo letto vorrete sicuramente prendere parte alla festa del calcio in Spagna. In questo caso tenete presente che è opportuno acquistare in anticipo i biglietti per le partite. Di solito è possibile farlo ai botteghini dello stadio o attraverso la pagina web ufficiale dei diversi club.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito web ufficiale .





Da non perdere