Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Nelle terre dei castelli: Madrid e Castiglia e León




I castelli sono un elemento fondamentale del patrimonio storico-artistico spagnolo. Un viaggio attraverso la Castiglia e León e Madrid vi permetterà di scoprire alcuni degli esempi più importanti e rappresentativi dell’architettura difensiva spagnola. Fortezze medievali oggi trasformate in hotel, musei, centri culturali…

Se amate le storie di castelli e cavalieri, la Spagna è una meta da visitare. Le fortezze spagnole possiedono caratteristiche proprie che le rendono molto differenti da tutte le altre in Europa. In generale potrete vedere costruzioni funzionali, dall’aspetto solido e austero, con muri e torrioni merlati, ed elementi ispano-musulmani. Un percorso nell’entroterra della Spagna, attraverso le regioni della Castiglia e León e di Madrid, che vi sorprenderà per la varietà di stili e la quantità di fortezze che si conservano.

Simbolo della Castiglia e León

Situati al centro della città o in aperta campagna, esistono circa 300 castelli distribuiti in tutta la Castiglia e León. Antichi e imponenti, sono una sagoma abituale nel paesaggio di tutte e nove le province: Avila, Burgos, León, Palencia, Salamanca, Segovia, Soria, Valladolid e Zamora. Gran parte di queste fortezze sono di libero accesso, altre offrono visite guidate e teatralizzate, altre ancora si possono visitare solo su appuntamento o all’esterno. L’Alcázar di Segovia, il Castello di Gormaz, l’itinerario delle Fortezze di Frontiera di Salamanca, le Mura di Avila... L’elenco di monumenti è folto e per non perdervi nulla vi consigliamo di rivolgervi ai centri di informazione e agli uffici turistici di ogni zona.

Questi luoghi riusciranno a trasportarvi in altre epoche. Tuttavia alcuni, ancora oggi, sono pieni di vita. Il Castello di Peñafiel, ad esempio, ospita il Museo del Vino di Valladolid, mentre in quello di Simancas, sempre a Valladolid, si trova uno degli archivi storici più importanti d’Europa. Altre fortezze come quelle di Cuéllar e Coca, in provincia di Segovia, accolgono centri educativi, mentre quella dei Templari (León) e quella di Puebla de Sanabria (Zamora) sono adibite a spazi per attività culturali. Ne troverete anche alcune dove poter dormire: la Torre del Caracol (Zamora) e il castello di Ciudad Rodrigo (Salamanca) sono Parador de Turismo e anche i castelli di Castilnovo (Segovia) e di Magalia (Avila) offrono alloggio.

Torri di vedetta e arte mudejar a Madrid

Nel territorio di Madrid scoprirete una ventina di antichi torrioni e fortezze che sono arrivati fino ai nostri giorni più o meno preservati. Il Castello di Manzanares El Real e quello di Buitrago de Lozoya sono due degli edifici più emblematici della regione. Il primo è uno degli esempi più belli dello stile costruttivo dei palazzi e unisce elementi mudejar, gotici e rinascimentali. Il secondo, insieme alle mura di cinta, è una bella espressione del mudejar.

Menzione a parte merita la serie di torri di vedetta musulmane del X secolo, situate in punti strategici della Sierra Norte: Arrebatacapas, El Berrueco, El Vellón e Venturada. Possiedono uno speciale valore paesaggistico e storico, infatti servivano per comunicare con Cordova e Granada mediante segnali luminosi e di fumo. Inoltre a Madrid troverete itinerari che vi consentiranno di ammirare altre interessanti fortezze difensive, come il Castello di Batres, quello di San Martín de Valdeiglesias, di Chinchón o di Cadalso de los Vidrios.

La Spagna è una terra di castelli, dove è possibile godere dell’arte e della storia tra torri e merlature. Se desiderate saperne di più su questo argomento, vi invitiamo a leggere i seguenti articoli: Viaggio nel medioevo attraverso i castelli della Mancia Castelli della Catalogna: edifici ricchi di vita Per ulteriori informazioni: Turismo della Castiglia e León Turismo di Madrid: Itinerari





Da non perdere