Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Il vino fino dell’Andalusia, cultura di vita




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Andalusia

Andalucía


L’Andalusia offre così tante attrattive che non vorrete più andar via: spiagge meravigliose, uno straordinario patrimonio artistico, un’atmosfera festiva senza pari e naturalmente una gastronomia davvero gustosa. E per assaporarla, niente di più tipico di qualche tapa accompagnata da un bicchiere di fino, un vino che rappresenta tutto uno stile di vita. Venite a conoscerlo e scoprirete un modo diverso di godere della cultura della Spagna.

Va bevuto freddo, ma al palato risulta secco, e anche intenso, morbido e leggero, con un aroma delicato che ricorda la mandorla. Assaggiare il fino andaluso significa vivere un’esperienza capace di dischiudere una vasta gamma di sensazioni. Il sapore inconfondibile e la sua personalità ne hanno fatto uno dei vini più apprezzati e riconosciuti a livello internazionale, tanto da essere ovunque identificato con il nome di una delle sue denominazioni d’origine: è il famoso Jerez, detto anche Xérès o Sherry. Visitate il sud della Spagna e scoprirete il mondo che ruota intorno a questo vino delizioso, così presente nella vita sociale e nelle occasioni festive dell’Andalusia che più che una bevanda rappresenta tutta una cultura.

Un’esperienza unica

Assaporare il fino nei bar e nelle taverne andaluse, con il loro fascino così speciale e il carattere accogliente della gente, significa vivere un momento unico. L’allegria e le chiacchiere scorrono copiose tra bicchieri di vino e tapas elaborate con i migliori prodotti della terra, come il prosciutto, la frittura di pesce, i salumi, i frutti di mare e il formaggio. Mentre ne gustate il sapore unico, vi racconteranno come i vini dell’Andalusia acquisiscono la qualità e le caratteristiche straordinarie che li contraddistinguono grazie alla posizione geografica, al clima privilegiato e ad un processo di produzione totalmente biologico e naturale. Potrete assaggiarne anche una varietà speciale: il vino manzanilla, il cui gusto richiama vagamente l’infusione di camomilla.

E se volete conoscere meglio il mondo del fino, scoprire come si elabora, i segreti per degustarlo e conservarlo, potrete visitare le cantine che lo producono. Oltre ad assaggiare vini stupendi, potrete ammirarne l’architettura caratteristica: con imponenti archi e colonne, molte di queste costruzioni sono antichi edifici storici decorati con un gusto squisito. Le cantine di invecchiamento della Denominazione d'Origine di Jerez si trovano a Cadice, presso le località di Jerez de la Frontera, El Puerto de Santa María e Sanlúcar de Barrameda. È opportuno prenotare la visita con un certo anticipo, pertanto vi consigliamo di rivolgervi agli uffici del turismo che vi forniranno tutte le informazioni necessarie.

L’Itinerario Enoturistico della Denominazione d’Origine Montilla-Moriles, nella zona di Cordova, rappresenta un’altra ottima alternativa per scoprire la “cultura del Fino”. Infatti tra i vini caratteristici di questa terra si trova anche questa varietà. Montilla, Cordova, Lucena, Moriles, Aguilar de la Frontera, Fernán Nuñez, Montemayor, La Rambla e Puente Genil sono alcune località comprese all’interno di questo itinerario. Mete perfette per assistere a corsi di degustazione, visitare torchi e vigneti, e vedere l’interno delle cantine.

E per assaporarlo a casa…

Se volete portare a casa qualche bottiglia di fino come ricordo del vostro viaggio, vi raccomandiamo di seguire le seguenti indicazioni. A differenza di altri vini, le bottiglie devono restare in posizione verticale. È un vino molto delicato, pertanto deve essere consumato nei mesi successivi all’imbottigliamento e, una volta aperto, va conservato in frigorifero, ben chiuso, per una settimana al massimo, perché trascorso questo periodo perde le sue proprietà.

Ci sono sicuramente molti modi diversi per godersi tutto quello che la Spagna offre e uno è proprio quello di assaporarne i prodotti migliori. Provare per credere!





Da non perdere