Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Il privilegio di fare immersioni a Melilla




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Melilla

Provincia / Isola:
Melilla

Melilla


Melilla nasconde sotto le sue acque un tesoro naturale di valore straordinario. Immergersi in questo angolo del Mediterraneo, dalle acque trasparenti e i fondali ricchi di vita, significa addentrarsi in un mondo magico di colori, forme e creature misteriose. Esistono molte buone ragioni per visitarne la costa e scoprire un autentico paradiso sottomarino.

Immergersi nelle acque di Melilla significa avventura e spettacolo insieme. In questo lembo di Spagna situato sulla costa africana, i fondali si presentano incontaminati e selvaggi, perché preservati dallo sfruttamento dell’uomo nel corso della storia. L’eccellente visibilità nelle immersioni, la temperatura gradevole dell’acqua durante tutto l’anno, la tranquillità di un mare trasparente, la grande varietà di specie animali e vegetali, le buone infrastrutture della città e la bellezza agreste dei dintorni, invitano a inoltrarsi in questi luoghi e ammirare paesaggi subacquei che sono veri e propri gioielli naturalistici.

Per tutti i livelli

Melilla offre condizioni e infrastrutture magnifiche per imparare e praticare questo sport appassionante, grazie alla presenza di club e associazioni che forniscono servizi di ogni tipo, non solo a sub esperti ma anche ai principianti. L’offerta è ampia e comprende corsi per tutti i livelli, anche per disabili, noleggio di attrezzature, guide subacquee, trasferimenti in barca e itinerari di immersioni nelle modalità più diverse (notturna, profonda o in grotte). Inoltre sono previste tariffe speciali per gruppi, sia per i corsi che per le immersioni. Per iscriversi alle lezioni bisogna avere più di 16 anni e aver superato una visita medica.

Luoghi unici

Sono molti i punti adatti alla pratica del diving a Melilla: le isole Chafarinas, l’isola di Alborán o la Mar Chica, una laguna nel territorio del Marocco, sono luoghi privilegiati per avvicinarsi alle sue acque. Anche se, indubbiamente, la zona migliore è quella che si trova intorno al capo Tres Forcas, fuori città. I Faraglioni, Cala Blanca, La Mina e Punta Bermeja sono angoli magici e incontaminati, con fondali ricchi di forme e colori, e abitati da una grande diversità di specie.

Una ricca vita sottomarina

Ammirare da vicino le stelle marine, sorprendersi di fronte all’esplosione di colori degli anemoni e dei coralli, o scoprire grotte marine e cavità abitate da esseri invertebrati dall’aspetto preistorico è un’avventura affascinante. Vi invitiamo ad addentrarvi in un universo misterioso di ombre e silenzi, pieno di anfratti, pietre tappezzate di alghe e piante, stretti passaggi, archi, gallerie e caverne dalle quali si affacciano le teste di murene e cernie, e dove nuotano liberamente numerosi pesci, tra cui merluzzi gialli, razze e barracuda. Luoghi in cui è anche possibile vedere da vicino scheletri di galeoni affondati e corazzate squarciate che riposano per sempre sotto le calde acque di questo angolo del Mediterraneo.

Per immergersi in apnea o fare snorkeling, basta indossare maschera e tubo e osservare le meraviglie che vi attendono sotto pochi metri d’acqua.

Per ulteriori informazioni: Turismo della città autonoma di Melilla y Città Autonoma di Melilla





Da non perdere