Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




El Hierro, modello di turismo sostenibile




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Canarie

Provincia / Isola:
Isola di El Hierro

El Hierro


Vi piacerebbe conoscere un luogo speciale in mezzo all'Oceano Atlantico? Che ve ne sembra della proposta di vistare un'isola di origine vulcanica che punta a diventare l'unica al mondo capace di rifornirsi esclusivamente di energie rinnovabili? E se per di più questa meta vi consentisse di ammirare campi di lava, scogliere alte 1000 metri, uno dei fondali marini più belli della terra e alberi millenari? Tutto questo potrete trovarlo nell'isola di El Hierro (Canarie), dichiarata Riserva della Biosfera dall'UNESCO. Addio ai carburanti fossili, qui la natura regna sovrana.

L'acqua e il vento sono le scommesse di futuro dell'isola più piccola e occidentale dell'arcipelago delle Canarie. Infatti, la prossima costruzione di una centrale idroeolica è una delle misure (all'interno del progetto 100% Energie Rinnovabili) che permetterà a El Hierro di rifornirsi esclusivamente di energia pulita e di diventare completamente autosufficiente da questo punto di vista. La ricaduta positiva di tutto ciò sull'ambiente è evidente, in questo modo si prevede infatti di evitare un consumo annuo di 6000 tonnellate di diesel e un'emissione nell'atmosfera di 18.700 tonnellate di CO2 l'anno. Un altro futuro è possibile e l'isola di El Hierro vuole dimostrarlo al mondo intero. Ci prova da tanto tempo. Già negli anni '90 è stato approvato un modello di sviluppo sostenibile che ha promosso un programma di gestione dei residui basato sul riciclaggio (esiste persino un progetto incentrato sull'utilizzazione dei residui per creare sculture all'aperto), agricoltura e allevamento ecologici (molti ettari sono destinati alle coltivazioni ecologiche), trasporti sostenibili… In definitiva, un'isola pulita e una popolazione consapevole: un esempio da seguire nel mondo. Nell'ambito della pesca si segnala invece la presenza della Riserva Marina de La Restinga, promossa dall'Associazione dei Pescatori della zona e basata su uno sfruttamento equilibrato delle risorse. Venite a scoprire la speciale filosofia di quest'angolo del mondo che è stato dichiarato integralmente Riserva della Biosfera. E questo non è che l'inizio: energia solare e automobili a idrogeno sono altre idee che si vanno aprendo strada…

L'isola dei 1000 vulcani. Turismo a contatto con la natura Sapevate che quest'isola, estesa su una superficie di 278 chilometri, possiede ben 1000 vulcani? Sebbene siano trascorsi più di 200 anni dall'ultima eruzione, vi sorprenderà sapere che attualmente è in atto un processo eruttivo sottomarino che ha attirato l'attenzione della comunità scientifica internazionale. L'attività vulcanica ha infatti dotato El Hierro di una grande ricchezza paesaggistica e l'isola intende applicare la sua concezione di sostenibilità e contatto con la natura anche al turismo. Quando la visiterete, potrete percorrerla a piedi lungo vie tradizionali che sono state recuperate e integrate in una Rete di Sentieri, potrete immergervi in acque trasparenti in zone di grande bellezza come il Mar de las Calmas (e ammirare, ad esempio, grandi esemplari manta), conoscerete il centro di recupero della lucertola gigante di El Hierro (una specie considerata estinta fino al 1974) o potrete lasciarvi trasportare dalla magia della distesa di sabine che si estende nella parte occidentale dell'isola (con sabine piegate dall'incredibile forza del vento) e dell'emblematico albero Garoé. Il rispetto delle tradizioni Se siete incuriositi dai modi di vita più tradizionali, inserite nel vostro programma una visita a qualche bottega artigiana locale (potrete acquistare souvenir di ceramica o cesti… e tenete presente che in estate si organizzano mercatini dedicati proprio a questi mestieri) e al Centro Etnografico Casa de Las Quinteras. E naturalmente, lasciatevi affascinare dalle leggende e dalle feste popolari di quest'"isola fortunata", che anticamente era considerata l'ultimo confine del mondo conosciuto.

El Hierro è tranquillità, un clima gradevole tutto l'anno, un habitat poco alterato dall'uomo, un'alternativa all'inquinamento, innovazione, un esempio dell'impegno della Spagna a favore delle energie rinnovabili… un'isola unica al mondo.  Riguardo all'attività vulcanica registrata di recente, l'Istituto Geografico Nazionale ha segnalato che attualmente non esiste pericolo alcuno di attività vulcanica o sismica sull'isola.





Da non perdere