Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie





Se amate navigare, la Spagna è una meta che vi piacerà per molte ragioni: per il bel tempo, la varietà di ambienti che offre la costa, la qualità delle strutture... e perché noleggiare un’imbarcazione è davvero semplice. Conoscere la Spagna dal mare, in un charter, può essere molto divertente, con gli amici o in famiglia. Scoprite come.

Quasi 8000 chilometri di una costa molto varia, con isole, scogliere, cale, spiagge incontaminate e insenature cittadine. Buoni venti e temperature gradevoli per navigare durante la maggior parte dell’anno. Circa 110.000 ormeggi in oltre 320 porti turistici che aumentano da una stagione all’altra. È quello che vi attende in Spagna, sembra interessante, vero? Soprattutto se desiderate realizzare una traversata o passare le vacanze a bordo di una barca a vela. Farlo sarà più facile di quanto immaginate, perché non è necessario che possediate una barca: il charter nautico rappresenta un’eccellente alternativa alla portata di tutte le tasche per godersi il mare.

In Spagna potrete scegliere tra varie possibilità: da gite di un giorno a programmi più lunghi, fino al noleggio per varie settimane. Gran parte dell’offerta si concentra sul litorale del mar Mediterraneo, principalmente nelle Isole Baleari, in Catalogna e nella Comunità Valenciana. Ma anche in altre zone scoprirete una lista sempre più ampia di imprese: è il caso, ad esempio, di Andalusia e Murcia o, sulla costa atlantica di Galizia. I centri nautici spagnoli rappresentano una magnifica risorsa per programmare un charter, perché vi prepareranno un viaggio su misura curato nei dettagli. Utilizzando il motore di ricerca di attività nautiche www.spain.info potrete sapere quali centri offrono questo servizio.

Cosa è bene sapere

Le imbarcazioni si possono noleggiare con o senza equipaggio, per cui se siete in possesso di patente nautica, voi stessi potrete pilotare un’imbarcazione da diporto. Per quanto riguarda l’assicurazione e il resto della documentazione obbligatoria, non dovrete preoccuparvene perché ve la fornirà l'impresa a cui vi rivolgerete. L’imbarcazione vi verrà consegnata con gli elementi e gli accessori necessari per garantire una navigazione sicura. Si raccomanda di richiedere prima della partenza un inventario del materiale incluso, perché al momento della restituzione potrebbe essere molto utile in caso di perdita o deterioramento di qualcosa.

Per quanto riguarda i prezzi, varieranno in funzione del periodo di noleggio, del tipo di imbarcazione e della presenza o meno di equipaggio. Tenete presente che la legge consente che a bordo di un’imbarcazione da diporto viaggino al massimo 12 persone, quindi se riunirete un gruppo di amici non solo vi divertirete ma potrete anche dividere le spese. Inoltre conviene programmare il charter in anticipo, soprattutto se pensate di realizzare la traversata nei mesi estivi: da un lato è il periodo di maggior richiesta e dall’altro molte imprese premiano con sconti e offerte chi prenota con maggior anticipo.

Navigare in Spagna è semplice ed è un vero piacere. Cosa aspettate a verificare di persona?





Da non perdere