Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie






Localizzazione

Comunità Autonoma:
Castiglia - La Mancia

Provincia / Isola:
Cuenca

Cuenca


Vogliamo farvi conoscere le zone migliori per assaporare le tapas e uscire la sera a Cuenca, città situata nella parte nordorientale della Castiglia La Mancia. Due motivi di attrazione in più di questa Città Patrimonio dell'Umanità.

Le tapas
Ci sono tre zone principali in città per provare le tapas. Nel centro storico si segnalano i dintorni della Cattedrale, con la Plaza Mayor e il quartiere del Castillo, dove abbondano i locali all'aperto con vista. È molto frequentata, soprattutto dai giovani, anche la strada pedonale di San Francisco. E infine, nella zona più nuova della città, si trovano i locali di via Colón e dei dintorni della stazione ferroviaria e dell'Avenida de la República Argentina. Per scegliere le vostre tapas vi raccomandiamo ricette tipiche di Cuenca come il "morteruelo" (una specie di paté caldo di selvaggina), l'"ajoarriero", gli "zarajos" (antipasto di agnello) e il "pisto manchego".

Vita notturna
Per le prime ore della serata vi raccomandiamo l'ambiente più tranquillo del centro storico. Potrete cominciare con una cena gradevole e dopo ballare un po' in locali con musica, soprattutto pop. Per continuare, o se preferite musica più attuale, una delle zone più vivaci è quella conosciuta come "La Calle", nei dintorni di via Doctor Galíndez. Per trovare infine l'ambiente più alternativo dovrete visitare i dintorni della stazione ferroviaria. Da tener presente
Per saperne di più sulle tapas e la vita notturna di Cuenca vi invitiamo a visitare i siti web del turismo della Castiglia La Mancia e della città di Cuenca.




Da non perdere