Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Città Patrimonio dell'Umanità della Spagna, il prestigio della storia



Che in Spagna ci siano molte cose da vedere lo conferma ufficialmente anche l'UNESCO: è il terzo Paese al mondo per numero di luoghi dichiarati Patrimonio dell'Umanità. Per essere iscritti in questo elenco prestigioso sono necessari diversi requisiti tra cui: essere un capolavoro artistico, avere esercitato un influsso su un determinato periodo storico o rappresentare una testimonianza eccezionale di una cultura scomparsa. Questi luoghi di importanza universale appartengono a noi tutti, anche a voi. Vi invitiamo a conoscere alcune Città Patrimonio dell'Umanità.

Per tradizioni, storia, ricchezza e varietà, il retaggio culturale della Spagna è incalcolabile. Ne sono prova sia il riconoscimento dell'UNESCO, sia il fatto che è uno dei Paesi con il maggior numero di luoghi dichiarati Patrimonio dell'Umanità. Il riconoscimento di questa organizzazione internazionale è un onore, poiché significa che questi luoghi sono un punto di riferimento e il miglior esempio della diversità culturale del nostro pianeta. Ma comporta anche un impegno globale: quello di garantirne la tutela e la conservazione perché anche le generazioni future ne possano godere.

Se intendete scegliere la Spagna come meta culturale, le Città Patrimonio rappresentano la proposta migliore. Possiedono una ricchezza che potrete toccare con mano, dal momento che molti edifici storici sono stati ristrutturati e adibiti a funzioni diverse: centri di esposizione e vendita di prodotti d'artigianato, gallerie d'arte, mercati o alloggi di prima classe come i Paradores de Turismo. Potrete constatare che sono città ricche di vita e dinamismo. La maggior parte di esse ospita centri universitari e la presenza di attività studentesca dà a questi luoghi un'atmosfera e una vitalità speciali.

Queste località sono gioielli di grande valore culturale da molti punti di vista. Cordova, Toledo o Salamanca rispecchiano la storia delle città di Spagna, che hanno conosciuto trasformazioni e hanno subito influssi diversi nel corso dei secoli. Un aspetto importante di questi siti è l'integrazione del paesaggio urbano e la sua collocazione rispetto al contesto naturale: fiumi, montagne e gole contribuiscono a definire la personalità di luoghi come Segovia, Cuenca o Toledo. Senza dimenticare, naturalmente, che possiedono alcuni monumenti di grandissimo valore: basti citare la Moschea di Cordova, le mura di cinta di Avila o la Cattedrale di Santiago.

Il complesso delle Città spagnole Patrimonio dell'Umanità offre la possibilità di conoscere un eccezionale retaggio universale, eterogeneo e prezioso. Ognuna delle città che lo integra risalta per un elemento o una caratteristica al di là della quale, tuttavia, ha molto altro da offrire al visitatore. Qualunque meta scegliate, di sicuro non sbaglierete.

Alcalá de Henares

È la città natale di Cervantes, l'autore universalmente conosciuto del Don Chisciotte. La casa dello scrittore è un esempio di abitazione castigliana del XVI secolo. E potrete anche visitare la Corte delle Commedie più antica d'Europa. L'Università e il centro storico sono iscritti nell'elenco dell'UNESCO.

Avila

Le cittadine medievali erano esattamente così. Le mura di cinta sono quelle che meglio si conservano in Europa. La città vecchia e le chiese fuori dalle mura sono iscritte nell'elenco del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.

Cáceres

Fortezze, palazzi rinascimentali e piazze dal sapore medievale… Un patrimonio monumentale indescrivibile. Il centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità. Vi consigliamo di visitarlo anche di notte, perché la speciale bellezza dell'illuminazione ne esalta il fascino.

Cordova

Il centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità. In questa città, che sotto il dominio musulmano fu un importante centro di potere, si trova una delle opere più significative dell'arte califfale: la Moschea.

Cuenca

Una città che sembra fluttuare nel vuoto. Le sue curiose case sospese dimostrano quanto sia possibile trasformare l'ambiente integrandolo armonicamente con la natura circostante. Il centro storico fortificato ha ottenuto il riconoscimento dell'UNESCO.

Ibiza

Quest'isola è stata un tesoro ambito da tutti i popoli del mar Mediterraneo. Uno straordinario complesso in cui spiccano i preziosi siti archeologici. L'UNESCO ne ha sottolineato il valore per la biodiversità e la cultura.

Mérida

Erede dello splendore dell'antico Impero Romano, i suoi edifici più emblematici, come il Teatro romano e l'Anfiteatro, integrano uno dei complessi archeologici meglio conservati della Spagna che è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Salamanca

Nel 1254 fu fondata la sua Università, una delle più antiche del mondo. Da allora questa istituzione ha scandito la vita della città insieme a un altro dei suoi gioielli: la Plaza Mayor. Il centro storico è iscritto nell'elenco dell'UNESCO.

San Cristóbal de la Laguna

L'originale modello urbanistico di provenienza latinoamericana trova espressione in questa città delle Isole Canarie. La sobria bellezza dei suoi edifici racconta il suo passato di crogiolo di culture.

Santiago di Compostela

La meta finale per migliaia di pellegrini che percorrono ogni anno il Cammino di Santiago. Si dice che le spoglie mortali dell'apostolo Giacomo riposino nella Cattedrale, splendido esempio di edificio gotico, rinascimentale, barocco e neoclassico. La città vecchia è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità.

Segovia

Il centro storico e l'acquedotto hanno ottenuto il riconoscimento dell'UNESCO. L'acquedotto romano in particolare è un miracolo di ingegneria. È costruito unicamente con blocchi di pietra senza malta, tenuti insieme da un ingegnoso equilibrio di forze.

Tarragona

La Tarraco dell'antico Impero Romano oggi conserva un impressionante complesso archeologico dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Il Circo e l'Anfiteatro sono una testimonianza della sua grande ricchezza monumentale.

Toledo

Musulmani, ebrei e cristiani convissero per secoli, lasciando la loro impronta indelebile nelle strade, nei monumenti e negli edifici di questa città. Il centro storico ha ottenuto il riconoscimento dell'UNESCO.





Da non perdere