Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




La Catalogna in bicicletta: molto di più




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Catalogna

Cataluña


Fate un bel respiro e preparatevi a pedalare per scoprire la Catalogna in sella a una bicicletta. In questa regione della Spagna nord-orientale potrete passeggiare tra cale nascoste affacciate sul Mediterraneo, addentrarvi tra le montagne dei Pirenei e scoprire paesaggi medievali. Non esitate, perché due ruote non hanno mai offerto tanto: la possibilità di percorrere la Catalogna a piacere... e molto altro ancora.

Vi proponiamo una maniera differente di fare turismo. Basta con orari prestabiliti. Questo è un viaggio che richiede solo tanta voglia di divertirsi, perché tutto il resto lo troverete direttamente sul posto, bicicletta compresa. La Catalogna infatti possiede chilometri di percorsi perfettamente segnalati e con numerosi punti di accoglienza. In tutto avrete a disposizione 16 itinerari che vi permetteranno di conoscere questa regione in modo diverso.

Di cosa avrete bisogno?

Questo viaggio non richiede grandi doti atletiche. Non avrete neanche bisogno di portarvi l’attrezzatura dal vostro paese. Avrete solo bisogno di entusiasmo e di sapere cos’è un centro BTT.

Il centro BTT sarà il vostro punto di partenza una volta arrivati in Catalogna. Si tratta di spazi di libero accesso, pensati per i ciclisti e che assicurano un minimo di 100 chilometri cartografati e segnalati per praticare turismo su due ruote. Inoltre ogni centro BTT dispone di un punto di accoglienza dove potrete noleggiare una bicicletta e ottenere tutte le informazioni necessarie su cosa vedere lungo l’itinerario. E tutto in varie lingue. Inoltre i percorsi rispondono a uno standard omologato di qualità e dispongono anche di un’offerta di alloggi e ristoranti dove potrete riposare e recuperare le energie.

Cosa vedere?

Seguendo gli itinerari di cicloturismo, conoscerete le tradizioni della Catalogna, le feste, la gastronomia, la gente, i monumenti, ma in bicicletta potrete anche raggiungere angoli dei Pirenei catalani dove non arrivano gli autobus turistici. Sperimenterete una sensazione unica di contrasto quando lascerete le montagne per raggiungere la Costa Brava attraverso i boschi frondosi del Montseny. E potrete anche visitare insenature sulla Costa Dorada dove normalmente non arrivano i viaggi organizzati.

Solo un consiglio. Fate questa esperienza in compagnia. In coppia, con amici o in famiglia: il programma che vi proponiamo è perfetto da condividere in gruppo.

Come organizzarlo?

Potrete conoscere gli itinerari di cicloturismo della Catalogna ancor prima di venire in Spagna, rivolgendovi agli uffici del turismo della regione che vi forniranno informazioni esaustive.

Organizzate il vostro viaggio e concedetevi il piacere di sperimentare nuove sensazioni a contatto con la natura: scoprite la Catalogna in bicicletta.

Se state pensando di visitare la Catalogna, potreste trovare interessanti anche questi articoli: Castelli della Catalogna: edifici ricchi di vita Sole e cultura sulla Costa Brava I tesori romani di Tarragona Dalla Grecia a Roma: le rovine di Empúries sulla Costa Brava





Da non perdere