Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Campionato di Motociclismo: godetevi il Mondiale in Spagna



La Spagna è una meta ideale per gli amanti del motociclismo. Non solo per la quantità di appassionati che seguono questo sport, ma anche perché è l’unico paese a ospitare quattro gare del Mondiale. Prenotate subito e venite a vivere la passione per i motori.

La Spagna oggi può vantare di essere una delle principale potenze nel campo del motociclismo. Infatti i piloti spagnoli sono abituati a salire spesso sul podio e a concludere i mondiali occupando i primi posti. Successi sportivi che si vedono premiati anche dalla passione e il sostegno di fan fedeli. Sono loro a creare intorno allo spettacolo in pista una bella atmosfera, non solo nelle gradinate ma anche fuori dal circuito. E d’altra parte la Spagna ha la fortuna di ospitare quattro dei Grandi Premi Mondiali di motociclismo. Quindi, se volete ammirare competizioni sportive ad alto livello e vedere in azione i migliori piloti, nel nostro paese non ve ne mancherà occasione. Vi raccomandiamo di prolungare il vostro soggiorno e di approfittarne per conoscere alcune delle nostre città più belle. Non ve ne pentirete.

Emozione su due ruote

Il primo appuntamento con i Mondiali di Motociclismo del calendario spagnolo è il Gran Premio di Spagna. Si tratta di una delle gare più attese e popolari di tutto il campionato, e si disputa su un tracciato mitico: il Circuito di Jerez, a Cadice . Durante i tre giorni di gara può attrarre fino a 200.000 spettatori, anche se il momento clou è sicuramente la corsa della domenica, che abitualmente raduna sulle gradinate più di 120.000 appassionati. È un fine settimana unico, durante il quale potrete assaporare l’autentica passione per le moto.

Appassionati di tutta Europa visitano Jerez per incoraggiare i protagonisti del mondiale di velocità e per divertirsi fuori e dentro il circuito. Perché durante questi giorni, grazie al bel clima dell’Andalusia, le strade della località si trasformano in una festa all’aperto, dove condividere l’interesse per le moto e assistere a corse improvvisate e spettacoli. Naturalmente c’è sempre tempo per recarsi nelle spiagge di Cadice, situate a meno di mezz’ora di distanza.

Il protagonista della corsa

Il Gran Premio della Catalogna, il Gran Premio della Comunità Valenciana e il Gran Premio d’Aragona sono gli altri tre appuntamenti da non perdere del Mondiale di Spagna. Il primo si svolge nel Circuito della Catalogna , a Montmeló, a circa 30 chilometri da Barcellona. Non perdetevi l’opportunità di scoprire il patrimonio culturale e la vitalità di questa città cosmopolita. Il secondo Gran Premio è la gara che chiude il campionato del mondo nel Circuito Ricardo Tormo della Comunità Valenciana, a Cheste. Approfittatene per visitare Valencia, a soli 28 chilometri, una bella città costiera sulle rive del mar Mediterraneo. Infine il Gran Premio d’Aragona si svolge ad Alcañiz (Aragona), nella Città del Motore, e fa parte del circuito internazionale dal 2010.

Ma se oltre ad essere spettatori desiderate essere protagonisti della corsa, potrete partecipare alle gare popolari che spesso si organizzano nei circuiti spagnoli. È un’opportunità magnifica per chiunque voglia sperimentare emozioni forti sfruttando al massimo la potenza della propria moto. Potrete ottenere informazioni su date, prezzi e condizioni di partecipazione visitando il sito web di ogni circuito. Non esitate: se amate il motociclismo, vi piacerà la Spagna.





Da non perdere