Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie




Asturie: un mondo magico per i bambini




Localizzazione

Comunità Autonoma:
Asturie

Asturias


“¡Quiero conocer a un oso!”

Vi immaginate la faccia dei vostri bambini se promettete una vacanza dove loro saranno protagonisti? Smettete di immaginare e correte a raccontarglielo, perché in Spagna esiste un luogo ideale per i più piccoli: le Asturie. Lì potranno seguire le impronte dei dinosauri, visitare una miniera, passeggiare attraverso boschi incantati, discendere un fiume in canoa, dare da mangiare agli orsi, giocare, scoprire... Vi proponiamo tante alternative diverse.

Si su hijo le pide siempre que haga realidad este deseo, no lo piense más, llévelo a Asturias, en el norte de España. Allí encontrará la localidad de Proaza y la llamada “Senda del Oso” donde podrá acompañar a su familia en una ruta a pie o en bici. Pero lo más divertido llega a las 12 de la tarde, cuando las osas Paca y Tola bajan a comer macedonia de frutas. ¿Puede ver la expresión de ilusión de sus hijos cuando observen a las osas triturar este “manjar” con sus zarpas?

Voglio vedere un orso!

Se questo è quello che vi chiede vostro figlio, non esitate, portatelo nelle Asturie, nella Spagna settentrionale. Qui troverete la località di Proaza e il Sentiero dell’Orso, che potrete percorrere con la vostra famiglia a piedi o in bicicletta. Ma la parte più divertente arriva a mezzogiorno, quando le orse Paca e Tola scendono a mangiare macedonia di frutta. Riuscite a immaginare l’espressione dei vostri figli quando vedranno le orse triturare il cibo con i loro artigli?

“¿Cómo de grande puede ser un calamar?, ¿Y un dinosaurio?”

Se volete avvicinare i vostri bambini alla natura, le Riserve della biosfera delle Asturie vi daranno una mano. Da Muniellos al Parco Naturale di Redes o il Parco Nazionale dei Picos de Europa vi attende una gradevole esperienza. Camminate con i vostri figli e osservate con attenzione. Shhh… Silenzio… Sentite il picchio, i merli acquaioli, i cervi e le lontre? O è un gatto selvatico? Inoltre tutti i boschi sono popolati da leggende su esseri misteriosi che vi affascineranno. Aiutateli a cercare gli gnomi!

Quanto può essere grande un calamaro? E un dinosauro?

Non avrete bisogno di cercare sull’enciclopedia per rispondere. Le Asturie possiedono musei e aule pensate per soddisfare la curiosità dei più piccoli. Se i vostri figli amano il mare, a Luarca troveranno un’aula specializzata con degli “invitati” d’eccezione: otto calamari giganti, una specie che può raggiungere i 20 metri di lunghezza. Inoltre l’Acquario di Gijón vi propone un viaggio per i mari della Terra. Vedrete come nuotano le simpatiche lontre e potrete dormire vicino ad un acquario abitato da squali!

“¿Qué había antes de la televisión?”

Se c’è un argomento che appassiona i bambini sono i dinosauri. Fategli una sorpresa nel Museo del Giurassico delle Asturie, a Colunga. Si entusiasmeranno vedendo che il museo ha la forma di un’impronta di dinosauro e che possiede ben 20 riproduzioni. Non ne hanno abbastanza? Fateli diventare esploratori lungo l’Itinerario dei Dinosauri (a Ribadesella, Colunga e Villaviciosa) alla ricerca delle impronte di questi animali.

Cosa c’era prima della televisione?

Un autentico viaggio didattico attraverso la Storia. Potrete farlo se venite nelle Asturie con i vostri figli. Comincerete a viaggiare nella Preistoria grazie a luoghi come l’Aula Didattica di Tito Bustillo a Ribadesella e il Parco della Preistoria di Teverga. Rappresentazioni pittoriche dell’Età del Bronzo, caverne collegate tra loro, riproduzioni dei dipinti più antichi del mondo: i vostri figli saranno sorpresi dalla bellezza del passato.

¡Corre, que no llegamos!

Volete far sentire ai vostri bambini i suoni delle antiche ferrovie o che vedano come si lavora all’interno delle miniere? Nelle Asturie è semplice, perché il Museo Minerario e dell’Industria di El Entrego organizza visite all'interno della miniera per gruppi di 15 persone e nel Museo Ferroviario delle Asturie, a Gijón, potrete fare una passeggiata su un treno di legno. I piccoli resteranno incantati.

Corri, che non facciamo in tempo!

Dopo tanta attività non ce la fate più a sostenere i ritmi dei vostri figli? Fate una pausa e portateli al Palazzo dei Bambini di Oviedo. Qui troveranno 10.000 metri quadrati dedicati al divertimento: Nautilus, Rocciodromo e il Parco Animato dove un albero cantastorie e un gruppo di animatori organizzano i giochi.

Se avete voglia di provare alimenti naturali, visitate l’Aula del miele dei Picos de Europa (Alles) dove vedrete alveari di vetro e assaporerete diverse varietà del prodotto. Nella Fattoria El Malaín (Villaviciosa) potrete raccogliere con la vostra famiglia frutta come mirtilli, lamponi e more per preparare poi torte deliziose, marmellate e succhi. “Buono!” diranno i vostri bambini.

Inoltre, nelle Asturie vi attendono giardini, spiagge con aree di giochi come quella di Poo che, protetta dalle onde, sembra proprio una piscina. Vi siete già ripresi? Avete recuperato lo spirito d’avventura? Ecco un’ultima proposta: la discesa del fiume Sella. Durante tutto l’anno, imprese di turismo offrono la discesa in canoe a uno, due o tre posti, ideali queste ultime per portare i bambini. Le canoe partono normalmente dal paese di Arriondas.

Addentratevi nelle Asturie: un mondo magico, una zona ideale per i giochi, il divertimento e l’apprendimento. Non perdetevi l’opportunità di regalare ai bambini il viaggio che hanno sempre desiderato. Se questo articolo vi è sembrato interessante, potrete ottenere ulteriori informazioni consultando: Il Parco Giurassico d’Europa





Da non perdere