Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di utente. La navigazione ne comporta laccettazione. Per ottenere ulteriori informazioni o per sapere come modificare la configurazione, ti invitiamo a prendere visione della nostra informativa sui cookie






Localizzazione

Comunità Autonoma:
Andalusia

Provincia / Isola:
Cadice

Cádiz


Ci sono molte ragioni per visitare l’Andalusia, nella Spagna meridionale. Una di esse è l’arte equestre spagnola. Potrete conoscerla ad esempio presso la Scuola Reale Andalusa di Arte Equestre, a Jerez de la Frontera (Cadice). Visitate questa istituzione di fama internazionale e percorretene gli impianti: vedrete come i cavalli fanno parte della cultura andalusa. Potrete anche ammirarli mentre danzano al ritmo di popolari musiche spagnole. Siete pronti a partire?

Bello, docile, nobile e ammirato in tutto il mondo da secoli: così è il cavallo spagnolo di pura razza, un animale che nel nostro paese ha 3000 anni di storia e che già nel IV secolo a. C. riceveva gli elogi dello stesso Aristotele. Sono trascorsi migliaia di anni e oggi questa passione continua più viva che mai. Visitate la Scuola Reale Andalusa di Arte Equestre per ammirare esemplari unici, strettamente legati all’Andalusia e a molte delle sue feste e tradizioni, come il pellegrinaggio del Rocío, le corse sulla spiaggia di Sanlúcar de Barrameda e la Fiera del Cavallo di Jerez, tutte dichiarate di Interesse Turistico Internazionale.

Durante la visita della Scuola Reale potrete vedere gli allenamenti giornalieri dei cavallerizzi, le stalle dove gli animali riposano e vengono trattati con ogni cura, i galoppatoi e le piste di riscaldamento, la Guarnicionería, un vero e proprio laboratorio dove si conservano e si restaurano gli elementi equestri, e altro ancora.

Visitate il Museo dell’Enganche, che custodisce una collezione di carrozze e selle che costituiscono veri tesori, e il Museo dell’Arte Equestre, uno spazio multimediale e interattivo che vi avvicinerà in modo originale e divertente a questo affascinante mondo.

E naturalmente non lasciatevi sfuggire l’occasione di assistere a “Come danzano i cavalli andalusi”, uno spettacolo impressionante in cui questi animali si muovono ed eseguono passi di danza e coreografie al ritmo di famose melodie spagnole, mentre i cavallerizzi indossano abiti con la foggia del XVIII secolo. Ammirate questi esemplari di pura razza, protagonisti di spettacoli, concorsi di dressage e sfilate di carrozze. Storia, arte, estetica, spettacolo: così è questa esibizione, vistosa e ricca di colore, adatta a tutti i tipi di pubblico. Sicuramente vi affascinerà.




Da non perdere